Ultimo aggiornamento alle 13:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

la polemica

Minasi: «La De Micheli dica cosa ha fatto concretamente per la Calabria»

La senatrice della Lega replica all’ex ministro delle Infrastrutture: «La sua è solo passerella»

Pubblicato il: 21/04/2023 – 19:24
Minasi: «La De Micheli dica cosa ha fatto concretamente per la Calabria»

LAMEZIA TERME «Apprendo dalla stampa le parole di Paola De Micheli in visita a Gizzeria. L’esponente Pd, già Ministro alle Infrastrutture e Trasporti, pensa bene di scagliarsi contro l’attuale Ministro Salvini e il governatore calabrese Occhiuto, per “rimproverare”, al primo, di non avere realmente a cuore la Calabria e, al secondo, di avere un atteggiamento passivo nei confronti del governo, che avrebbe approvato il progetto del Ponte sullo Stretto senza nemmeno chiamarlo.  Capisco che la De Micheli abbia bisogno di recuperare terreno dopo il deludente risultato alle elezioni per la Segreteria del suo partito a cui era candidata, ma che venga a farlo in Calabria è davvero stravagante, visto che la mia Regione non ha praticamente tracce del suo passaggio come Ministro, nonostante lei tenga a sottolineare di averla dotata di ben “dieci miliardi di euro per Ss 106, Alta velocità, porto di Gioia Tauro, stazioni ferroviarie”.  Ebbene, dove sono i progetti e gli interventi concreti su queste opere, collegati a questi fondi?  Gli unici soldi che stiamo davvero iniziando a impiegare utilmente per la Calabria sono quelli stanziati proprio dal Ministro Salvini, che in nemmeno sei mesi ha dimostrato attenzione e ha fatto per questa terra molto più di quanto non abbia fatto il partito della De Micheli in decenni!».  Così la senatrice della Lega Tilde Minasi risponde con queste parole alle dichiarazioni rilasciate dall’esponente dem durante un incontro a Gizzeria.  «D’altra parte mi sembra di ricordare – continua la Senatrice – che fu proprio un illustre ex collega di partito dell’onorevole, ovvero Romano Prodi, a venir qui a dire che la Calabria era “figlia prediletta”, salvo poi dimenticarsene totalmente! Pura propaganda, allora dall’ex presidente del consiglio, come oggi dalla De Micheli. Ma per fortuna gli elettori non lo dimenticano – dice ancora Minasi – e in ogni caso siamo noi qui a ricordare loro quanto il Pd sia bravissimo a fare solo promesse ai calabresi, senza mantenerne neanche una, a differenza di quanto stiamo facendo noi.  Non abbiamo certo bisogno, per esempio con riferimento al Ponte sullo Stretto, che venga la De Micheli a ricordarci come senza l’Alta Velocità l’opera sarebbe senza senso. La Lega, con Matteo Salvini e con me in prima persona – afferma la senatrice – si sta occupando con molta cura, tra le altre cose, proprio dell’Alta Velocità, tanto da avere scoperto che al Ministero che Paola De Micheli ha guidato in anni recenti, non esista alcun progetto, né alcun finanziamento per l’Infrastruttura! Se davvero aveva così a cuore la Calabria, come cerca di far credere ora, perché non se n’è occupata con atti concreti e tangibili quando poteva? Ci dica cosa ha fatto per dare ai calabresi quest’opera così cruciale, di cui adesso sottolinea l’importanza e si riempie facilmente la bocca. Ma capisco – conclude Minasi – che qualche argomento doveva pur trovarlo per la sua passerella politica. La prossima volta si preoccupi di recuperare consensi presentando le cose fatte, se ne ha, anziché accusare chi realmente sta lavorando per l’interesse del territorio».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x