Ultimo aggiornamento alle 7:31
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

l’evento

Premio letterario “Mario La Cava”: trionfa “Ferrovie del Messico” di Gian Marco Griffi – VIDEO

A Massimo Onofri il premio speciale “La Melagrana”. Grande successo per l’appuntamento culturale nella serata conclusiva che si è svolta a Bovalino

Pubblicato il: 26/04/2023 – 12:58
di Mariateresa Ripolo
Premio letterario “Mario La Cava”: trionfa “Ferrovie del Messico” di Gian Marco Griffi – VIDEO

BOVALINO È “Ferrovie del Messico” (Laurana) di Gian Marco Griffi l’opera vincitrice della VI edizione del Premio Letterario Mario La Cava, promosso e organizzato dal Comune di Bovalino, in collaborazione con il Caffè Letterario La Cava. In finale con “Quel maledetto Vronskij” (Rizzoli) di Claudio Piersanti e “Diavoli di sabbia” (Einaudi) di Elvira Seminara, il romanzo di Griffi, in gara anche al premio Strega, è stato il più votato dalla giuria. “Ferrovie del messico” si è aggiudicato anche il Premio dei lettori del Caffè letterario. Il premio speciale “La Melagrana” è stato assegnato a Massimo Onofri, professore ordinario di Letteratura contemporanea all’Università di Sassari, autore di numerose opere di saggistica.

L’evento

L’evento che negli anni precedenti ha visto il trionfo di scrittori come Maria Pia Ammirati, Nadia Terranova, Donatella di Pietrantonio, Alessandro Zaccuri e Claudio Magris. Vincitori delle passate edizioni del Premio “La melagrana”: Raffaele La Capria, Walter Pedullà, Piero Bevilacqua, Raffaele Nigro, Luigi Maria Lombardi Satriani. Il Premio dei lettori del Caffè letterario Mario La Cava è stato assegnato, nelle precedenti edizioni, a Ti rubo la vita di Cinzia Leone (Mondadori) e Il popolo di mezzo di Mimmo Gangemi (Piemme).
Sono dieci i personaggi del mondo letterario nazionale che hanno proposto altrettante opere per il concorso di quest’anno e tra queste opere la giuria – composta da Renato Parascandolo, giornalista e presidente di Rai Trade, Paola Radici Colace, docente all’Università di Messina fino al 2016 e autrice di numerosi e importati saggi in ambito classico, Pierluigi Vaccaneo, direttore della Fondazione Cesare Pavese, Pasquale Blefari, assessore alla cultura del Comune di Bovalino, Domenico Calabria, presidente del Caffè letterario Mario La Cava – ha designato la vincitrice, nella cerimonia di premiazione che si è svolta nell’Aula Magna dell’Istituto “Francesco La Cava”, a Bovalino.

Il successo del Premio letterario “Mario La Cava”

Il vincitore del premio, Gian Marco Griffi, si è detto felice e soddisfatto del risultato: «E’ bellissimo vedere una sala piena di appassionati lettori, una giuria competente e importante, questo mi riempie di orgoglio e di soddisfazione, sono davvero felice».
Soddisfazione è stata anche espressa dal vincitore del premio speciale Massimo Onofri. «Mario La Cava – ha detto lo studioso – è per me una presenza cara sin da quando da molto giovane studiavo Leonardo Sciascia. La stima di Sciascia per La Cava era grande. Due gentiluomini che si sono radicati entrambi a sud e che sono rimasti, considerando che il problema della letteratura meridionale è dato dal fatto che molti scrittori siano emigrati. Che sia esistito uno scrittore come La Cava, così come Sciascia, per il Meridione è una grande fortuna». Ancora un grande successo, dunque, per il premio dedicato allo scrittore bovalinese che riconferma la propria importanza nel panorama culturale regionale e nazionale. «Crediamo – ha detto il presidente della Caffè Domenico Calabria – che sia una bella dimostrazione di come la cultura possa, nella nostra Locride e nella nostra Calabria, mostrare il meglio di sé». «Continueremo in maniera ancora più assidua in modo tale da coinvolgere sempre di più le nuove generazioni. Vogliamo dare un futuro a questo premio, che sono certo ci porterà ancora grandi soddisfazioni», ha commentato il sindaco di Bovalino Vincenzo Maesano.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x