Ultimo aggiornamento alle 22:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Amministrative 2023

Cimino è il nuovo sindaco di San Mango D’Aquino. A Curinga vince Pallaria, confermato Staglianò a Cardinale

I risultati nei comuni del Catanzarese: Gallello esulta a Gasperina, Caristo primo cittadino di Guardavalle, Gentile premiato a Stalettì

Pubblicato il: 15/05/2023 – 18:21
Cimino è il nuovo sindaco di San Mango D’Aquino. A Curinga vince Pallaria, confermato Staglianò a Cardinale

CATANZARO Nei comuni interessati dal voto nella provincia di Catanzaro (7 in tutto), l’affluenza è stata del 58,95%, in linea con le precedenti amministrative (58,68%). Importanti conferme nei comuni di Cardinale e Gasperina dove hanno votato rispettivamente il 40,62% e il 52,02%, mentre a San Mango D’Aquino diventa primo cittadino il giovanissimo Gianmarco Cimino. A Curinga, il comune più grande dei sette in cui si è votato ieri e oggi, Elia Pallaria ha sconfitto con 300 voti di distacco Patrizia Maiello e Roberto Sorrenti. 60,42 la percentuali dei votanti. Severino (unico candidato), come prevedibile, è stato eletto sindaco di Santa Caterina allo Ionio.

I risultati

Cardinale: Danilo Staglianò (Io Partecipo – Movimento Civico) la spunta su Nicola Salvi (Si Amo Cardinale) e si riconferma sindaco con il 60,22% (813 voti) contro il 39,78 del suo avversario (537 preferenze).

Curinga: il nuovo sindaco è Elia Pallaria (Impegno Comune). Battuti Patrizia Maiello (Cittadini al Centro) e Roberto Sorrenti (Oltre). Pallaria, generale della Guardia di finanza in pensione, ha ottenuto il 47,09% con 1.893 preferenze. Nettamente staccati Sorrenti (39,10% con 1.572 voti) e Maiello (13,81% 555 consensi).

Gasperina: Gregorio Gallello (Insieme per Gasperina), capogruppo del Pd alla Provincia di Catanzaro, viene confermato alla guida del comune con il 74,75% (912 voti). Superata la concorrenza di Domenico Carlo Lomanni (Alleanza per Gasperina) che si è fermato al 25,25% (308 voti).

Guardavalle: Antonio Purri (Patto Civico per Guardavalle) è stato sconfitto da Giuseppe Caristo (Trasparenza e Partecipazione) che diventa così il nuovo primo cittadino. Per Caristo 1.428 voti contro i 1.276 di Purri.

San Mango D’Aquino: Gianmarco Cimino, in foto, (Futuro Adesso San Mango 2030) vince la sfida con Francesco Trunzo (Impegno e Passione) e diventa il nuovo primo cittadino. 57,63 (frutto di 612 voti) la percentuale in suo favore contro il 42,37% (450 voti) di Trunzo. Qui ha votato il 74,62% degli aventi diritto.

Santa Caterina dello Ionio: Francesco Severino, a capo della lista “Il Faro” con il 100% dei voti (1.168), è stato eletto sindaco. Un risultato giunto in realtà già nella serata di ieri. In questo caso, infatti, in campo c’era una sola lista e trattandosi di un comune con meno di 15 mila abitanti, era necessario ottenere almeno il 50 per cento dei voti calcolato sul 40 per cento di elettori che si sono recati alle urne. A Santa Caterina dello Ionio ha votato il 76,46% della popolazione. 

Stalettì: gli elettori hanno premiato Mario Gentile (Stalettì Futura) con il 53,57% (908 voti totali) nella corsa che lo vedeva contrapposto ad Alfonso Mercurio (Liberamente), fermatosi al 46,43% (787 preferenze).

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x