Ultimo aggiornamento alle 19:33
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

“la meraviglia di stare al mondo”

Turismo in Calabria, la proposta di Mancuso: «Un bando per favorire la destagionalizzazione»

Il presidente del Consiglio regionale ospite dell’evento a Vibo. «Fondi per i lavoratori fuori stagione». «Servono competenza e professionalità»

Pubblicato il: 27/05/2023 – 13:07
Turismo in Calabria, la proposta di Mancuso: «Un bando per favorire la destagionalizzazione»

VIBO VALENTIA «Identità di vedute tra il governo regionale e il Gruppo del Corriere della Calabria sulla bontà dei progetti da portare avanti per favorire una migliore narrazione della Regione». Lo dice l’assessore regionale Rosario Varì, tra i relatori dell’ultimo appuntamento dell’evento “La Meraviglia di stare al mondo” in corso a Palazzo Gagliardi a Vibo Valentia. «Dobbiamo lavorare affinché l’offerta turistica sia qualitativamente migliore», continua l’assessore. Come? «Formando chi dovrà accogliere il turista. Il tema centrale è la competenza, serve più professionalità nella gestione di tutti i settori, possiamo costruire accanto al sistema universitario un centro di alta formazione. Cosa può fare la Regione Calabria? «Quando ci siamo insediati abbiamo avuto la sfortuna di farlo in un momento difficile, mi riferisco all’emergenza Covid. La fortuna è stata invece poter incidere sulla programmazione comunitaria», aggiunge Varì. Che poi illustra brevemente i principali interventi. «Per la competitività delle imprese ci sono oltre 260 milioni di euro, investiti in innovazione, ricerca e competitività. Supportiamo le imprese che devono rinnovare impianti e macchinari, quelle che devono potenziare i servizi per l’innovazione, necessari per raggiungere gli altri mercati».

L’agricoltura e la narrazione della Calabria

L’agricoltura gioca un ruolo determinante nella narrazione della Calabria. «Gli imprenditori chiedono di avere maggiore accesso alle nuove tecnologie, oggi lavorano in sinergia e questo non è assolutamente scontato in una Regione piccola come la nostra», dice Gianluca Gallo. «C’è una maggiore consapevolezza sulla necessità di formarsi e aggiornarsi», aggiunge l’assessore. Sulla narrazione, Gallo è sicuro: «Sono proprio gli imprenditori agricoli ed agroalimentari ad essere tra i migliori a raccontare il territorio, ma bisogna essere capaci di affidarsi ai professionisti in grado di valorizzare la nostra biodiversità e questo vale per tutti i settori: dai vini ai salumi». La chiosa è in realtà un messaggio rivolto ai professionisti e imprenditori calabresi. «L’ambizione della qualità nella produzione impone un costante miglioramento del lavoro: la formazione degli operatori, quella dei coltivatori e trasformatori e ovviamente di chi fa accoglienza».

Il bilancio di Mancuso

Al presidente del Consiglio regionale della Calabria, Filippo Mancuso, sono affidate le conclusioni di una due giorni intensa. «Il tema è come la Calabria viene percepita da chi sta fuori. Il punto centrale è la comunicazione. Fino ad oggi, il giudizio è positivo ma lontano da quello delle altre regioni, scontiamo un gap reputazionale di non poco conto», sottolinea Mancuso. «Ci stiamo impegnando, non è facile ma cerchiamo di manifestare l’orgoglio di essere calabresi in tutte le manifestazione che hanno visto la Regione protagonista. Possiamo e dobbiamo fare di più». Infine, una proposta che Mancuso rivolge all’assessore Rosario Varì e al presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto. «La stagione turistica calabrese è limitata solo ai mesi di luglio e agosto, possiamo studiare un bando per dare un contributo alle aziende garantendo loro un sostegno economico da destinare al personale impegnato fuori stagione».

redazione@corrierecal.it

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x