Ultimo aggiornamento alle 21:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

le adesioni

Quattro nuove adesioni alla Lega in provincia di Cosenza

Si tratta di due assessori e due consiglieri comunali. Adesioni ufficializzate stamani in una conferenza stampa da Simona Loizzo

Pubblicato il: 11/06/2023 – 16:09
Quattro nuove adesioni alla Lega in provincia di Cosenza

COSENZA Due assessori e due consiglieri comunali. Sono le nuove adesioni registrate alla Lega in provincia di Cosenza e ufficializzate stamani in una conferenza stampa da Simona Loizzo, deputato del Carroccio. Presente anche il coordinatore regionale del partito Giacomo Saccomanno. Ad aderire al partito, Nicola Lanzillotta, assessore a Pietrafitta e Ida Guido, assessore a Marano Marchesato. Poi, i consiglieri comunali di Bisignano, Andrea Alfieri e Francesca Pirillo. «Si tratta di tre importanti comuni della provincia di Cosenza – ha detto Loizzo – che oggi hanno una chiara rappresentanza della Lega. Pensiamo che queste adesioni – ha aggiunto l’on. Loizzo – premino la nostra coerenza e il nostro impegno quotidiano». «Saremo ogni quindici giorni qui per rafforzare la squadra – ha detto Saccomanno – non solo per rafforzare il nostro partito ma anche e soprattutto per fare chiarezza su tanti equivoci. Ad esempio – ha aggiunto Saccomanno – sull’autonomia differenziata , argomento che deve essere ben chiarito. La Calabria è agli ultimi posti in tutte le classifiche – ha aggiunto Saccomanno – e nei decenni ha saputo solo disperdere tante occasioni di crescita, non spendendo risorse preziose. L’autonomia differenziata può essere, quindi, un’opportunità di crescita e non un motivo di paura. Faremo seminari in Calabria per spiegare cos’è l’autonomia – ha concluso Saccomanno – al di là delle chiacchiere che dice la sinistra. Verrà Calderoli venerdì prossimo a a Vibo – ha aggiunto Saccomanno – proprio per spiegare meglio le ragioni dell’autonomia». «Ogni due settimane – ha aggiunto Loizzo – presenteremo cinque amministratori che aderiscono alla Lega. Vogliamo occuparci dei piccoli borghi ma anche delle infrastrutture strategiche – ha proseguito Loizzo – sapendo che la provincia di Cosenza rappresenta il 43% di tutta la regione e per questo merita una considerazione diversa ad ogni livello. Siamo proiettati alle elezioni europee – ha detto ancora Loizzo – che dovranno sancire un successo per il nostro partito. Voglio ricordare che alle elezioni politiche – ha concluso Loizzo – abbiamo preso in Calabria un punto in meno rispetto a Milano passando da uno a tre parlamentari e oggi con i nostri nuovi consiglieri e assessori comunali possiamo esprimere meglio e bene la nostra azione».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x