Ultimo aggiornamento alle 16:51
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

il risultato

Nuovo reparto oncologico a Locri, dal sogno alla realtà: al via i lavori

Un progetto che ha coinvolto cittadini e associazioni. La raccolta fondi va avanti. Venerdì la conferenza stampa per illustrare i risultati

Pubblicato il: 10/07/2023 – 15:10
di Mariateresa Ripolo
Nuovo reparto oncologico a Locri, dal sogno alla realtà: al via i lavori

LOCRI Un progetto che ha coinvolto direttamente i cittadini della Locride, che hanno già contribuito alla raccolta delle somme iniziali necessarie e che sono stati informati passo dopo passo dei risultati raggiunti in mesi di programmazione e lavoro dall’Associazione Angela Serra. Cittadini, associazioni, istituzioni hanno collaborato per raggiungere un importante traguardo che segna l’inizio di un sogno che si trasforma in realtà: l’avvio dei lavori per la realizzazione del nuovo reparto di oncologia a Locri. Nella terra dei “viaggi della speranza” – fuori provincia o addirittura regione – si accende, dunque una speranza nuova: la possibilità per i malati oncologici di «curarsi con il mare intorno», vicino ai propri cari e senza dover affrontare viaggi costosi, dolorosi e che spesso acuiscono i sintomi della malattia. In questi mesi sono state tantissime le iniziative organizzate per il supporto della raccolta fondi in favore della realizzazione dell’opera che in totale costerà oltre un milione di euro. Lo scorso aprile l’associazione modenese aveva reso noto di aver ottenuto un finanziamento di 300 mila euro per avviare i lavori, «un “debito” contratto con la sede nazionale – spiega ai microfoni del Corriere della Calabria Attilio Gennaro, responsabile regionale dell’associazione Angela Serra – che credo sia doveroso onorare. Abbiamo tempi ovviamente lunghi per farlo, e per questa la raccolta fondi va avanti. Abbiamo già raccolto 113mila euro grazie ai cittadini, e credo che saranno orgogliosi di poterci ancora sostenere per realizzare un reparto dove potranno trovare risposte ai loro bisogni».

Il progetto

L’associazione ha fatto a proprie spese prima un progetto di massima e poi la progettazione esecutiva. Illustrato lo scorso luglio, il progetto proposto è su un’area di circa 1000 metri quadrati, dove sono previste tre distinte aree: una ambulatoriale per le visite e i controlli ambulatoriali, una di Day Hospital per infusione farmaci e una di degenza. La nuova oncologia sarà collegata al cuore dell’ospedale tramite un corridoio interno ed è stata realizzata per essere di facile accesso, con parcheggio e area verde dedicati. Oggi i costi della realizzazione sono di circa 1,2 milioni di euro e potranno essere realizzati – sottolinea l’associazione – in nove mesi. Dopo l’accordo raggiunto con l’Asp di Reggio Calabria per l’ottenimento del diritto di superficie, l’ottenimento del finanziamento e adesso l’avvio dei lavori.

«Una notizia davvero eccezionale»

Venerdì 14 Luglio si terrà una conferenza stampa alla quale parteciperanno, tra gli altri, il presidente dell’associazione Angela Serra Massimo Federico, il presidente della Regione Roberto Occhiuto, l’assessore regionale Giovanni Calabrese e il commissario Asp di Reggio Calabria Lucia Di Furia. Domenica 16 luglio, al lungomare di Locri, si terrà poi una grande festa per festeggiare la “posa del primo mattoncino”. «È una notizia davvero eccezionale per la nostra comunità – afferma Attilio Gennaro – perché avere la possibilità di realizzare, in tempi brevi, un reparto di oncologia efficiente in grado di dare risposte a bisogni di centinaia di famiglie della Locride è una notizia che riempie di gioia a tutti, soprattutto per le modalità con cui questa iniziativa è stata portata avanti e continua ad essere portata avanti, cioè chiedendo l’appoggio da parte di tutta la comunità». (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x