Ultimo aggiornamento alle 23:16
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il dibattito

«La città unica Cosenza-Rende-Castrolibero è già realtà»

La unificazione urbana tra Cosenza, Rende e Castrolibero è già realtà, deve essere soltanto consacrata dalla legge regionale, dal referendum e dal successivo atto amministrativo che prenderà atto …

Pubblicato il: 11/07/2023 – 12:49
di Fabrizio Falvo*
«La città unica Cosenza-Rende-Castrolibero è già realtà»

La unificazione urbana tra Cosenza, Rende e Castrolibero è già realtà, deve essere soltanto consacrata dalla legge regionale, dal referendum e dal successivo atto amministrativo che prenderà atto della volontà dei cittadini. Le posizioni di retroguardia di alcuni amministratori locali non appaiono corrette perché sembrano soltanto la mera difesa dello status quo, in contrasto con una situazione oggettiva di conurbazione che da lustri è sotto gli occhi di tutti. I tre centri sono uniti senza soluzione di continuità ed i cittadini si spostano indistintamente senza neanche a volte rendersi conto di “varcare” il confine di un altro comune. I benefici sarebbero notevoli: unico sindaco e consiglio comunale; unico piano regolatore; unico sistema dei trasporti; progetti infrastrutturali unici ecc..Per non parlare della possibilità di attingere a notevoli finanziamenti a favore di una delle città più grandi del Mezzogiorno d’Italia . Sin d’ora bisogna prevedere e programmare tutti gli atti amministrativi in vista di questa svolta. Fare sinergia e non scontrarsi con la Regione Calabria, avviando iniziative importanti quali lo svincolo a sud verso Donnici, che era stato già progettato nel passato. Non perdere tempo ed energie discutendo in modo assolutamente insulso sulla ubicazione del nuovo plesso ospedaliero,che comunque deve tenere conto della ormai instaurata facoltà di medicina all’Unical.
Insomma tante iniziative e progetti che devono vedere in prima linea i sindaci e non assistere a continue istanze di rallentamento dell’ormai inevitabile conclusione del percorso di unificazione amministrativa.
I cittadini sono pronti, mentre gli amministratori locali sembra di no.

*Avvocato
Associazione Cosenza Futura
Ex consigliere comunale e provinciale di Cosenza

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x