Ultimo aggiornamento alle 18:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

‘ndrangheta

Operazione “Imperium”: restano in carcere Megna, Mancuso, Cupitò e Mercurio

Le decisioni dei gip di Vibo Valentia e Lamezia dopo l’inchiesta che ha riguardato il controllo della ‘ndrangheta di alcuni villaggi turistici nella “Costa degli Dei”

Pubblicato il: 11/07/2023 – 13:50
Operazione “Imperium”: restano in carcere Megna, Mancuso, Cupitò e Mercurio

VIBO VALENTIA Il gip di Vibo Valentia Barbara Borrelli ha confermato il carcere per i tre vibonesi coinvolti nell’operazione “Imperium”. Allo stesso modo il gip di Lamezia ha convalidato il fermo di Paolo Mercurio di Marcellinara. Solo per uno di loro, Assunto Natale Megna, padre del collaboratore di giustizia, Pasquale, ha convalidato il fermo della Dda di Catanzaro, mentre per gli altri due indagati Francesco Mancuso alias “Bandera” e Domenico Cupitò ha emesso una ordinanza di custodia, sempre in regime carcerario. Il giudice, successivamente, ha dichiarato la propria incompetenza funzionale trasmettendo gli atti al gip distrettuale di Catanzaro (allo stesso modo del suo collega lametino) che avrà 20 giorni per emettere una nuova ordinanza. L’inchiesta “Imperium”, condotta dallo Scico della Guardia di finanza e coordinata dalla Dda di Catanzaro, ha riguardato che ha riguardato il controllo da parte di una cosca di ‘ndrangheta di alcuni villaggi turistici nella “Costa degli Dei”, in provincia di Vibo Valentia. In tutto gli indagati sono 48, accusati a vario titolo di associazione mafiosa, estorsione, usura, trasferimento fraudolento di valori e favoreggiamento alla latitanza

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x