Ultimo aggiornamento alle 21:57
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

Vietato il lavoro agricolo nelle fasce orarie ad alta densità di calore

Occhiuto firma l’ordinanza valida fino al 31 agosto. Sposato (Cgil): «Ora tocca alle imprese, applichino le prescrizioni»

Pubblicato il: 11/07/2023 – 20:46
Vietato il lavoro agricolo nelle fasce orarie ad alta densità di calore

CATANZARO «Il presidente della Regione Roberto Occhiuto ha firmato oggi l’ordinanza con efficacia immediata che vieta il lavoro agricolo fino al 31 agosto per le giornate ad alta densità di calore». Ne dà notizia il segretario generale della Cgil Angelo Sposato. «Un’ordinanza – continua Sposato – che avevamo chiesto alla luce delle condizioni climatiche che si stanno determinando nelle ultime settimane nella nostra Regione. Nell’esprimere apprezzamento, invitiamo le imprese agricole all’applicazione della stessa e gli organismi di controllo alla vigilanza».

Le disposizioni dell’ordinanza

1. È vietato il lavoro in condizioni di esposizione prolungata al sole, dalle ore 12:30 alle ore 16:00, con efficacia immediata e fino al 31 agosto 2023, sull’intero territorio regionale nelle aree o zone interessate dallo svolgimento di lavoro nel settore agricolo, limitatamente ai soli giorni in cui la mappa del rischio indicata sul sito www.worklimate.it/scelta-mappa/soleattivita-fisica-alta/riferita a: “lavoratori esposti al sole” con “attività fisica intensa” ore 12:00, segnali un livello di rischio “ALTO”.

2. Restano salvi eventuali provvedimenti sindacali limitati all’ambito territoriale di riferimento.

3. La mancata osservanza degli obblighi di cui alla presente ordinanza, comporterà le conseguenze sanzionatorie come per legge (art.650 c.p. se il fatto non costituisce più grave reato).

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x