Ultimo aggiornamento alle 12:18
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il progetto

Infrastrutture, Montuoro: «In arrivo 50 milioni di euro per i comuni calabresi»

Il presidente della commissione Bilancio del Consiglio regionale: «Risorse individuate dal Por 2014/2020»

Pubblicato il: 26/07/2023 – 13:54
Infrastrutture, Montuoro: «In arrivo 50 milioni di euro per i comuni calabresi»

CATANZARO «L’individuazione di risorse per 50 milioni di euro del Por 2014/2020 messe a disposizione dalla giunta regionale, darà la possibilità ai comuni calabresi di portare a compimento progetti infrastrutturali di immediata realizzazione e di non disperdere importanti fondi che vanno utilizzati entro la fine dell’anno». E’ quanto afferma il presidente della commissione Bilancio del Consiglio regionale Antonio Montuoro (Fdi), dopo la delibera con cui la giunta regionale «ha definito il programma dei progetti di immediata cantierabilità e di particolare interesse per le comunità locali, con l’obiettivo di costruire le condizioni per il pieno utilizzo delle risorse nazionali e comunitarie». «Sono risultati ricevibili – è scritto in una nota – 454 dei 619 progetti complessivamente presentati dagli Enti territoriali, sui quali ora il dipartimento Programmazione unitaria acquisirà in via prioritaria la conferma dell’interesse da parte degli enti titolari. Dei 50 milioni messi a disposizione, 10 milioni sono individuati sull’asse 4 “energia” e 40 milioni sull’asse 6 “ambiente”. Il criterio di accesso alle risorse finanziarie disponibili è stato stabilito dando priorità agli interventi di minore importo, allo scopo di finanziare più progetti possibili, tenendo conto della massima diffusione territoriale degli interventi tra i diversi comuni calabresi, ed evitando pluralità per lo stesso ente. A seguito di questa prima fase di ricognizione, la giunta ha ritenuto di coprire l’intero parco dei progetti presentati, dando mandato ai dipartimenti competenti di individuare le fonti di finanziamento necessarie e di far rientrare nell’elenco dei ricevibili anche i progetti presentati in cui l’atto di approvazione della progettazione esecutiva riporta la data del 9 giugno 2023». «E’ una risposta concreta a chi strumentalizza i dati sull’uso dei fondi che l’Europa ci mette a disposizione» afferma Montuoro, che rivolge «un plauso al presidente Occhiuto e a tutta la giunta che stanno portando a compimento importanti progetti che avranno un positivo impatto sui nostri territori. Il lavoro che si sta facendo sui fondi comunitari è soddisfacente: le risorse non vengono semplicemente impegnate per scongiurarne la restituzione, ma vengono spese in seguito ad un’attenta progettazione finalizzata ad ottenere risultati visibili sul territorio e verificabili. E’ questo l’obiettivo che intendiamo anche perseguire con i colleghi della Commissione bilancio, perché le azioni messe in campo possano avere sempre ricadute positive per lo sviluppo della Calabria».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x