Ultimo aggiornamento alle 7:57
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la cerimonia

Il premio Caposuvero a Casa Calabria International. «Qui arrivano i turisti delle radici e non gli emigrati che ritornano»

Il riconoscimento è stato ritirato dal presidente onorario dell’associazione Sam Sposato. Giannuzzi: «Puntiamo sui Mid per destagionalizzare»

Pubblicato il: 19/08/2023 – 11:52
Il premio Caposuvero a Casa Calabria International. «Qui arrivano i turisti delle radici e non gli emigrati che ritornano»

COSENZA «Continueremo a lavorare affinché la Calabria e le particolarità che solo questa terra straordinaria può vantare su scala universale e globale, i suoi Marcatori Identitari Distintivi (Mid) possano essere conosciuti, valorizzati e diventare, attraverso un governo competente, lungimirante e non improvvisato delle opportunità derivanti dal turismo delle radici, concreti attrattori destagionalizzanti ed internazionalizzanti per un nuovo posizionamento e sviluppo turistico ed economico sostenibile, durevole della nostra regione». È quanto dichiara Innocenza Giannuzzi, presidente di Casa Calabria International, esprimendo gratitudine per l’importante riconoscimento attribuito all’associazione: il Premio Caposuvero 2023 – X Edizione, per la sezione Calabresi all’estero.
Il Premio è stato ritirato nei giorni scorsi nel corso della cerimonia ospitata nello scenario della Torre dei Cavalieri a Gizzeria, da Sam Sposato presidente onorario dell’associazione nonché presidente del Calabria Club di Melbourne insieme al vicepresidente Francesco Daddino.
Attraverso un video proiettato nel corso della serata, diverse associazioni calabresi hanno trasmesso un messaggio agli organizzatori, sottolineando come sia importante l’identità e quanto esse restino legate alla Calabria, terra che ha dato i natali ai loro genitori e nonni.
Il presidente Sposato ha inoltre evidenziato come sia «importante cambiare l’ottica dell’accoglienza ed investire con più strategia e più visione sul turismo delle radici. Perché – ha scandito – chi oggi chi viene in Calabria è un turista delle radici e non più un emigrato che ritorna».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x