Ultimo aggiornamento alle 22:42
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il procedimento

Strage dei migranti a Cutro, andranno a processo quattro scafisti

Per loro il gip ha disposto il giudizio immediato con inizio il 4 ottobre al Tribunale di Crotone. Il 26 febbraio il naufragio dei caicco

Pubblicato il: 22/08/2023 – 7:23
Strage dei migranti a Cutro, andranno a processo quattro scafisti

CROTONE Saranno processati con il rito immediato i 4 presunti scafisti del caicco “Summer Love”, naufragato lo scorso 26 febbraio davanti alle coste di Steccato di Cutro. Nella tragedia sono morti almeno 94 migranti. A giudizio immediato, secondo quanto riporta la Gazzetta del Sud, andranno Ufuk Gun, turco di 28 anni, Arslan Khalid, 25enne pachistano, Fuat Sami, turco di 50 anni, e Hafab Hussnain, pachistano 21enne. Il processo, secondo quanto disposto dal decreto del gip Massimo Forciniti (la richiesta è del pm Pasquale Festa) inizierà il 4 ottobre al Tribunale di Crotone.
Gli imputati, insieme e Bayram Guler (deceduto), avrebbero organizzato «il trasporto» in Italia «di circa 180 cittadini extracomunitari» ricorrendo inizialmente al natante “Luxury 2” partito dal porto turco di Izmir, per poi sostituirlo per un’avaria con la “Summer Love”.
Ora hanno 15 giorni di tempo per scegliere di essere giudicati con un rito alternativo: l’abbreviato (che prevede lo sconto di un terzo della pena in caso di condanna) o il patteggiamento. I 4 accusati, a carico dei quali era in corso l’incidente probatorio, devono rispondere di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, naufragio colposo e omicidio colposo. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x