Ultimo aggiornamento alle 22:13
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il fatto

Minaccia e aggredisce l’ex compagna, arrestato un uomo a Corigliano-Rossano

L’intervento della polizia, coordinata dal Procuratore di Castrovillari D’Alessio, dopo la denuncia della donna

Pubblicato il: 28/08/2023 – 16:07
Minaccia e aggredisce l’ex compagna, arrestato un uomo a Corigliano-Rossano

CORIGLIANO ROSSANO I reati contro le donne (molestie e violenze in primis) rappresentano un fenomeno tristemente attuale ed oggetto della massima attenzione da parte sia delle Forze di Polizia che della magistratura. Sotto il profilo della sicurezza vi è un impegno quotidiano del Commissariato di Corigliano-Rossano, con il costante coordinamento del Procuratore della Repubblica di Castrovillari, Alessandro D’Alessio. Le attività della Polizia, accanto a quelle dell’Autorità giudiziaria, sono finalizzate ad assicurare il massimo contributo in termini di prevenzione e di indagine affinché le vittime dei reati vengano tutelate. «In tale logica – viene sottolineano in una nota della Questura di Cosenza – oltre al lavoro di acquisizione di informazioni di iniziativa da parte degli inquirenti, fondamentale è il  ruolo  dei  cittadini  ed  in  particolare  degli  Enti  che maggiormente sono a contatto con le possibili vittime di tali gravi delitti, che devono fornire immediata comunicazione dei fatti di cui vengano a conoscenza, così da consentire l’attivazione di ogni intervento di verifica, prima e di controllo della notizia e di repressione, successivamente». Al riguardo, la Questura segnala alcuni episodi recentemente avvenuti a Corigliano-Rossano dove, proprio per il pronto intervento degli inquirenti, è stata immediata la risposta ad opera della Polizia di Stato, opportunamente coordinata dalla Procura della Repubblica di Castrovillari. In una caso vi è stata la denuncia di una donna straniera che si è rivolta al Commissariato    di Corigliano-Rossano per aver subito minacce e successivamente l’aggressione da parte del suo ex compagno, anch’esso straniero che è stato prontamente tratto in arresto. Nella circostanza, in seguito a perquisizione, all’ uomo è stato sequestrato un coltellino ed una modica quantità di sostanza stupefacente.
In un’altra circostanza una donna ha denunciato un cittadino straniero in quanto ritenuto autore di atti osceni in presenza della denunziante. Le attività svolte dagli uomini del Commissariato di Corigliano-Rossano, sotto le direttive della Procura della Repubblica di Castrovillari e dello stesso Procuratore Alessandro D’Alessio, hanno, in tempi brevissimi, condotto all’identificazione ed alla denuncia del presunto autore dei fatti.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x