Ultimo aggiornamento alle 18:36
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

il caso

Aggressione al sindaco di Carolei, 53enne finisce agli arresti domiciliari

Il provvedimento dei carabinieri nei confronti di un pregiudicato del posto. Nei giorni scorsi era arrivata la denuncia del primo cittadino

Pubblicato il: 05/09/2023 – 11:51
Aggressione al sindaco di Carolei, 53enne finisce agli arresti domiciliari

CAROLEI A Carolei (nel Cosentino), in esito agli approfondimenti di indagine svolti, i Carabinieri della locale Stazione hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale degli arresti domiciliari, nei confronti di un 53enne pregiudicato del posto. L’indagato è stato sottoposto agli arresti domiciliari per il delitto di atti persecutori, consistiti in reiterate minacce, anche gravi e lesioni personali, commessi, a causa dell’asserita e mancata assegnazione di una casa comunale, contro il sindaco di Carolei Francesco Iannucci, tanto da cagionargli un perdurante e grave stato d’ansia e di paura ed, inoltre, un fondato timore per l’incolumità propria e dei propri familiari. Pochi giorni fa lo stesso Iannucci aveva denunciato di essere stato aggredito da un uomo a cui  «a suo dire gli sarebbe stata negata una casa popolare».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x