Ultimo aggiornamento alle 19:29
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la designazione

“Vulnus” sanato, Iole Fantozzi è il nuovo sub commissario della sanità calabrese

Nomina del Consiglio dei ministri. Affiancherà Occhiuto e l’altro sub Esposito. Il ruolo era rimasto scoperto dopo la pasticciata revoca di Bortoletti

Pubblicato il: 18/09/2023 – 17:18
“Vulnus” sanato, Iole Fantozzi è il nuovo sub commissario della sanità calabrese

CATANZARO Il Consiglio dei ministri ha nominato Iole Fantozzi sub commissario della sanità calabrese. Fantozzi, al momento dirigente generale del Dipartimento Tutela della Salute ma con un lungo curriculum nella dirigenza sanitaria (ha ricoperto incarichi di vertice manageriale anche all’Ao di Cosenza e al Gom di Reggio Calabria), affiancherà il governatore Roberto Occhiuto nella qualità di commissario ad acta insieme all’altro sub commissario, Ernesto Esposito, che era rimasto l’unico sub dal 15 giugno 2022, quando il Consiglio dei ministri aveva revocato l’altro sub commissario, il colonnello dei carabinieri Maurizio Bortoletti, famoso per aver “salvato” dal default l’Asp di Salerno, nominato a novembre 2021 ma mai insediatosi in Calabria a causa di un “braccio di ferro” legato a dinamiche interne e burocratiche con l’Arma (Bortoletti infatti aveva espresso l’intenzione di venire nella nostra regione in utilizzo ma il comando generale dei carabinieri non era dello stesso avviso). Per mesi ha tenuto banco questa vicenda, che ha avuto i contorni del “pasticcio” irritando non poco lo stesso Occhiuto, che aveva fortemente voluto Bortoletti. Ora il “vulnus” è stato sanato dal Consiglio dei ministri con la nomina di Fantozzi quale secondo sub commissario, deliberata ovviamente d’intesa con il commissario Occhiuto: la nomina tra l’altro sarebbe stata agevolata anche dal recente via libera, tra le “pieghe” della proroga del Decreto Calabria, di una norma che equipara il compenso del sub commissario a quello di un direttore generale degli enti del servizio sanitario regionale. Secondo quanto si apprende da fonti della Regione, al posto della Fantozzi alla guida del Dipartimento Tutela della Salute dovrebbe subentrare ad interim Tommaso Calabrò, al momento dg del Dipartimento Transizione Digitale e Attività strategiche (già Dipartimento Presidenza). (redazione@corrierecal.it).

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x