Ultimo aggiornamento alle 16:35
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’evento

Borghi più belli d’Italia, passaggio di consegne Tropea-Civita

La bandiera simbolo della festa nazionale è stata consegnata al sindaco Alessandro Tocci

Pubblicato il: 07/10/2023 – 19:45
Borghi più belli d’Italia, passaggio di consegne Tropea-Civita

CIVITA Questa mattina, la bandiera simbolo della festa Nazionale dei Borghi più belli d’Italia è stata consegnata dal presidente del consiglio comunale di Tropea, Francesco Monteleone, al sindaco di Civita, Alessandro Tocci. Come oramai è risaputo sarà la Calabria a ospitare la XVI^ edizione del Festival Nazionale de “I Borghi più belli d’Italia”. Il Festival nazionale, che sarà ospitato nei comuni di Oriolo e Rocca Imperiale dal 6 all’8 di ottobre 2024, sarà preceduto dal Festival Regionale preparatorio itinerante che farà tappa in tutti i borghi calabresi, con cadenza quasi mensile, in concomitanza di eventi di particolare importanza. La prima tappa si era svolta lo scorso 24 settembre a Tropea, oggi si è svolta la seconda tappa ospitata “nel suggestivo Borgo delle case Kodra”.

Il comune di Civita, nella persona del sindaco Alessandro Tocci e del consigliere, capogruppo di maggioranza nonché presidente/coordinatore dell’associazione dei Borghi più belli d’Italia in Calabria, Andrea Ponzo, hanno espresso grande entusiasmo nell’ospitare l’evento, in concomitanza della Festa Patronale, “La Madonna del Rosario”.
«Quella di oggi – hanno dichiarato i due amministratori del Borgo italo-albanese – è una magnifica opportunità per dare visibilità e promozione del borgo di Civita e dei borghi calabresi. Dobbiamo fare fronte comune anche nei confronti della Regione. Noi, i Borghi, – ha concluso Tocci – rappresentiamo una delle cose più belle della Calabria che vogliamo mostrare a tutti». Alla cerimonia di consegna della Bandiera, svoltasi presso la sala consiliare del comune di Civita, hanno partecipato, oltre ai padroni di casa, il sindaco, Alessandro Tocci, e il coordinatore regionale dei Borghi, Andrea Ponzo, e al presidente del consiglio comunale di Tropea, Francesco Monteleone, il delegato nazionale, Bruno Cortese, e i rappresentanti dei comuni di Aieta (vicesindaco Anna La Cava), di Buonvicino (vicesindaco Gianluca Cauteruccuio), di Morano (vicesindaco Mario Donadio), di Oriolo (vicesindaco Agostino Diego) e di Stilo (sindaco Giorgio Tropeano). La Bandiera del Festival Nazionale de I Borghi più belli d’Italia adesso, fino alla prossima tappa che è prevista per il mese di novembre, garrisce e fa bella mostra sul balcone della Casa Comunale di Civita.

 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x