Ultimo aggiornamento alle 22:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

lavoro

I tirocinanti calabresi: «26 ottobre giorno da ricordare»

Bortoluzzi (Usb): «Dopo tante sofferenze, avremo un’altra chance per ottenere un nuovo contratto»

Pubblicato il: 27/10/2023 – 22:25
I tirocinanti calabresi: «26 ottobre giorno da ricordare»

CATANZARO «Per noi ex tirocinanti calabresi del Ministero della Cultura e della Giustizia, il 26 ottobre 2023 è un importantissimo giorno da ricordare». È quanto afferma Saverio Bortoluzzi dell’Unione sindacale di Base a nome dei tirocinanti calabresi. «Dopo tante sofferenze – sottolinea Bortoluzzi – grazie alla nostra perseveranza, ma soprattutto al significativo supporto della politica calabrese, siamo riusciti a raggiungere un primo e fondamentale risultato: l’emendamento 19.13, posto sul decreto Sud (DL 124/2023), è stato finalmente approvato in Commissione Bilancio. L’approvazione del suddetto emendamento aprirà la strada per poterci concedere una seconda chance per ottenere un contratto di lavoro a 18 mesi e 18 ore settimanali. Grazie all’impegno e alla forte volontà politica è stato compiuto un importante passaggio che permetterà di risollevare la situazione di ben 266 famiglie calabresi. Ringraziamo in maniera particolare il Presidente Roberto Occhiuto per essersi fatto carico della nostra vertenza, l’assessore Giovanni Calabrese, l’onorevole Cannizzaro per essersi battuto strenuamente affinché l’emendamento venisse approvato, l’onorevole Arruzzolo e tutti i parlamentari calabresi di maggioranza. Grazie per averci ridato speranza».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x