Ultimo aggiornamento alle 6:59
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’accoglienza

Sbarchi senza fine nella Locride, in 80 arrivano a Roccella

I profughi sono stati soccorsi a mare dalla Guardia costiera. Tra i migranti 20 donne e 15 bambini di cui alcuni con meno di 3 anni

Pubblicato il: 29/10/2023 – 13:06
Sbarchi senza fine nella Locride, in 80 arrivano a Roccella

ROCCELLA IONICA Nuovo sbarco di migranti, il quinto in nove giorni, nel porto di Roccella Ionica. Al termine di un’operazione di soccorso in mare, effettuata al largo dalla costa calabrese dalla Guardia Costiera, infatti, sono giunte 80 persone di nazionalità afghana e iraniana. Tra i profughi una ventina di donne e una quindicina di bambini alcuni dei quali con meno di tre anni d’età.
Quando sono stati individuati in mare dai militari della Guardia costiera di Roccella Ionica, la notte scorsa, i migranti si trovavano a bordo di una piccola barca a vela localizzata a circa 20 miglia dalla costa. L’imbarcazione, secondo quanto raccontato da alcuni profughi, sarebbe partita martedì scorso dalle coste della Turchia.
Dopo un primo controllo da parte delle forze dell’ordine e del personale sanitario, i migranti, su disposizione della Prefettura di Reggio Calabria, sono stati temporaneamente sistemati nella tensostruttura portuale di prima accoglienza e soccorso. Lo sbarco di oggi è il 54/mo dall’inizio dell’anno per un totale di quasi cinquemila persone di varie nazionalità giunte in appena dieci mesi nel solo scalo portuale reggino.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x