Ultimo aggiornamento alle 23:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

La vicenda

Presunti sabotaggi alle ferrovie, Mosca arresta italo-russo

L’uomo è stato fermato dai servizi di sicurezza di Putin. La Farnesina segue il caso

Pubblicato il: 01/12/2023 – 15:01
Presunti sabotaggi alle ferrovie, Mosca arresta italo-russo

MOSCA L’Fsb, i servizi di sicurezza russi, hanno reso noto di aver fermato un cittadino italo – russo di 35 anni residente a Ryazan, circa 200 km da Mosca. Lo riporta l’agenzia Interfax. L’uomo è accusato di aver commesso un atto di sabotaggio della ferrovia locale all’inizio del mese di novembre e di aver organizzato un attacco con droni all’aeroporto militare di Dyaghilevo. Secondo l’Fsb, al sospettato sarebbero stati sequestrati componenti per la fabbricazione di esplosivi e ordigni esplosivi, oltre ad apparecchiature di comunicazione e supporti elettronici «contenenti foto e video dei crimini commessi».
 Il presunto attentato sulla linea ferroviaria sarebbe avvenuto lo scorso 11 novembre «mentre passava un treno merci» e avrebbe causato «il deragliamento di 19 vagoni». L’uomo – secondo quanto riportato da Interfax – avrebbe confessato e avrebbe raccontato di essere stato reclutato da un dipendente della direzione principale dell’intelligence del ministero della Difesa ucraino a Istanbul. Successivamente avrebbe seguito un corso di addestramento al sabotaggio in Lettonia “con la partecipazione diretta dei servizi speciali” di Riga.

La Farnesina segue il caso

Il Consolato generale a Mosca – a quanto si apprende – in stretto raccordo con la Farnesina sta seguendo il caso del 35enne italo  russo residente nella città di Ryazan che sarebbe stato fermato dalle autorità russe con l’accusa di sabotaggio. La Farnesina – viene spiegato – è al lavoro e sta conducendo le opportune verifiche sul caso. 

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x