Ultimo aggiornamento alle 23:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il caso

Il processo Bergamini si avvicina alla conclusione, la sentenza potrebbe arrivare a inizio estate

A marzo l’ultima escussione dei testimoni. Tra le persone che verranno ascoltate anche il marito di Isabella Internò

Pubblicato il: 28/01/2024 – 8:38
Il processo Bergamini si avvicina alla conclusione, la sentenza potrebbe arrivare a inizio estate

COSENZA A fine marzo l’ultima escussione dei testimoni, poi, probabilmente a inizio estate, arriverà la sentenza di primo grado. Dopo quasi tre anni di udienze, al momento se ne sono svolte 54, il processo Bergamini in corso al tribunale di Cosenza sulla morte dell’ex calciatore rossoblù avvenuta il 18 novembre 1989 a Roseto Capo Spulico, si avvia dunque alla sua conclusione. È quanto è emerso giovedì scorso al termine del dibattimento che ha visto come protagonista l’ex cronista Alfredo Iuliano (leggi qui) che nel 2009 intervistò nella sua casa di Boccaleone (nel comune di Argenta in provincia di Ferrara), il padre di Denis Bergamini, Domizio, scomparso nel 2020.
Unica imputata del processo è Isabella Internò, ex fidanzata di Bergamini, con l’accusa di concorso in omicidio volontario pluriaggravato. La donna quasi sicuramente non rilascerà dichiarazioni spontanee come invece era emerso qualche mese fa.
Al momento sono quattro le udienze fissate da qui alla fine di marzo. Il 13 febbraio verranno ascoltati il detenuto Pietro Pugliese che disse di poter rivelare alcuni fatti importanti sul caso Bergamini e la professoressa Emanuela Turillazzi della sezione di Medicina Legale, Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell’Area Critica dell’Università di Pisa. Il 23 febbraio sarà la volta della dottoressa Liliana Innamorato, presente nel 2017 in occasione dell’autopsia e degli accertamenti effettuati sul corpo esumato per la seconda volta di Bergamini. Il 15 marzo toccherà sedersi sul banco dei testimoni a Luciano Conte, Gianluca Tiesi e Giuseppe Cazzato, i primi due rispettivamente marito e cognato di Isabella Internò. L’ultima udienza in programma, almeno per quanto riguarda l’escussione dei testimoni, si terrà il 27 marzo, poi spazio alla requisitoria e alle arringhe degli avvocati di parte. (f.v.)

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x