Ultimo aggiornamento alle 22:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

tesori trafugati

I carabinieri restituiscono all’Ecuador reperti archeologici recuperati a Crotone

Una collezione di 194 pezzi è stata individuata durante la ricerca di beni illecitamente scavati dal sottosuolo in Italia

Pubblicato il: 28/02/2024 – 20:07
I carabinieri restituiscono all’Ecuador reperti archeologici recuperati a Crotone

CROTONE Una collezione archeologica composta da 295 reperti, appartenenti alla Repubblica dell’Ecuador, è stata restituita all’ambasciata ecuadoregna a Roma, dal Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Torino. I reperti sono stati recuperati in tre distinte indagini, risalenti al 2012, coordinate dalla procura del capoluogo piemontese e di Crotone. Una collezione di 194 pezzi è stata individuata durante la ricerca di beni illecitamente scavati dal sottosuolo in Italia. Altri 100 reperti, risalenti a un lasso temporale compreso tra il 500 a.C. e il 1520 d.C. facevano parte di una raccolta illecitamente importata dall’estero. Infine c’è stata la spontanea restituzione di un bene appartenente alla cultura La Tolita della Regione Esmeraldas, rinvenuto dagli eredi di una persona che lo deteneva illecitamente. Un ulteriore commercio clandestino, interrotto dai carabinieri, avrebbe fruttato circa 150mila euro.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x