Ultimo aggiornamento alle 9:16
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

calcio serie c

Crotone, è crisi: allo “Scida” rimonta clamorosa del Giugliano da 2-0 a 2-3

Rossoblù avanti con D’Angelo e Felippe. Nella ripresa Salvemini e De Rosa (doppietta) stendono la squadra di Baldini

Pubblicato il: 02/03/2024 – 22:55
Crotone, è crisi: allo “Scida” rimonta clamorosa del Giugliano da 2-0 a 2-3

CROTONE Inizio peggiore Silvio Baldini non poteva immaginarlo. In due partite sulla panchina del Crotone, per il tecnico toscano sono arrivati due incredibili ko. Dopo quello in extremis a Foggia, stasera la sua squadra ha perso allo “Scida” in maniera clamorosa contro il Giugliano. Avanti, nel primo tempo, di due gol realizzati da D’Angelo e Felippe, nella ripresa è arrivato il crollo dei pitagorici, trafitti per ben tre volte dagli ospiti in gol con Salvemini e De Rose, quest’ultimo autore di una doppietta. Alla vigilia della partita Baldini aveva detto di credere nella vittoria dei playoff anche se la sua squadra si fosse qualificata al decimo posto in classifica. Di questo passo c’è il rischio concreto di perdere anche quell’opportunità.
L’inizio di partita è favorevole ai padroni di casa che al 29’ passano in vantaggio. D’Ursi inventa dalla sinistra per D’Angelo che di testa mette alla destra di Russo e firma il suo primo gol in maglia rossoblù. Al 42’ arriva il raddoppio. Gomez innesca sulla destra Tribuzzi che arriva sul fondo e serve al centro per l’inserimento di Felippe che supera in uscita Russo. All’8’ della ripresa dimezza lo svantaggio il Giugliano con Salvemini su calcio di punizione. La rete dà fiducia agli ospiti che cinque minuti dopo trovano il pareggio con De Rosa che pesca il jolly da fuori area. Al 33’ la ribaltano gli ospiti che vanno a segno ancora con De Rosa sugli sviluppi di un corner dalla sinistra. A questo punto il Crotone prova a cercare il pareggio ma senza riuscirci. Finisce 3 a 2 per il Giugliano. (redazione@corrierecal.it)

Il tabellino

CROTONE: Dini; Rispoli, Battistini, Loiacono (34’st Gigliotti), Giron (30’st Crialese); Zanellato, Felippe (16’st Kostadinov); Tribuzzi, D’Angelo (1’st Vitale), D’Ursi (30’st D’Errico), Gomez. A disp. : D’Alterio, Martino, Gigliotti, Leo, Bruzzaniti, Cantisani, Comi. All. Baldini.
GIUGLIANO: Russo; Valdesi, Cargnelutti, Menna (41’st Scognamiglio), Yabre (20’st Oyewale); Gladestony, Maselli (41’st De Sena), De Rosa; Ciuferri, Salvemini (41’st Giorgione), Oviszach (1’st Baldè). A disp. : Baldi, Coprean, Berardocco, Boccia, Barba, Di Dio. All. Bertotto.
ARBITRO: Di Reda di Molfetta
RETI: 29’pt D’Angelo (C), 42’pt Felippe (C), 8’st Salvemini (G), 13’st e 33’st De Rosa (G)
NOTE: Ammoniti: Maselli (G), Baldè (G), Vitale (C), Gigliotti (C), De Rosa (G), Cargnelutti (G). Spettatori: 3.937.

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x