Ultimo aggiornamento alle 8:42
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La sentenza

Sparatoria in Brianza tra famiglie calabresi, 5 condanne a 9 anni

Un sesto uomo condannato a un anno per favoreggiamento. Movente dell’aggressione a colpi di pistola la fine della relazione d’amore

Pubblicato il: 04/03/2024 – 23:30
Sparatoria in Brianza tra famiglie calabresi, 5 condanne a 9 anni

MONZA Cinque condanne a nove anni di reclusione sono state emesse oggi dal Tribunale di Monza, nei confronti dei protagonisti di una sparatoria avvenuta a Seregno (Monza), nel luglio scorso, nella quale rimase ferito uno degli imputati. Movente dell’aggressione a colpi di pistola fu la fine della relazione tra due componenti di due diversi nuclei familiari di origini calabrese. Giovanni e Cosimo Amato, fratelli di 49 e 28 anni, e Mario Romeo, 56 anni, feriti durante lo scontro a fuoco, insieme ai suoi due figli, sono stati condannati a nove anni per tentato omicidio, mentre un sesto uomo è stato condannato ad un anno per aver fornito un’auto “pulita”. Quella mattina i due gruppi di uomini si erano fronteggiati per strada, a bordo di due veicoli diversi, esplodendo in totale 14 colpi di arma da fuoco. (Ansa)

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x