Ultimo aggiornamento alle 11:16
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

sicurezza

Questura di Cosenza, nuovi incarichi per funzionari, dirigenti e commissari

Le disposizioni e le assegnazioni adottate dal Dipartimento di pubblica sicurezza

Pubblicato il: 11/03/2024 – 18:35
Questura di Cosenza, nuovi incarichi per funzionari, dirigenti e commissari

COSENZA Il Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha assegnato nuovi funzionari e trasferito dirigenti nei Commissariati distaccati di Ps e negli Uffici della Questura di Cosenza. In tale contesto è stata assegnata all’Upg e Sp della Questura di Cosenza il vice Questore aggiunto Roberta Martire, di origine calabresi.  Laureata in Giurisprudenza all’Università di Perugia, assunta nella Polizia di Stato nel 2011, assegnata dopo il 102^ Corso di formazione per Commissari della Polizia di Stato, come primo incarico, alla Questura di Milano, quale funzionario addetto al 2 turno Volanti dell’Upg e Sp, successivamente trasferita al Reparto Prevenzione Crimine della ‘Calabria Centrale’ di Vibo Valentia, a far data dal 12/01/2015. In seguito Martire è stata trasferita al Reparto Prevenzione Crimine della ‘Calabria Settentrionale’ di Cosenza quale dirigente, dal 02/11/2017. La sua comprovata esperienza nella gestione del dispositivo del controllo del territorio non potrà che avere riverberi positivi sull’efficienza dell’Ufficio e sulla  percezione di sicurezza da parte di tutta la cittadinanza. Il vice Questore della Polizia di Stato dr. Domenico Lanzaro, che ha garantito il coordinamento dei servizi di pronto intervento, dirigendo con grande senso di responsabilità per svariati anni l’Upg e Sp  e dimostrando grande capacità di fronteggiare anche situazioni emergenziali , assumerà l’incarico di Dirigente del commissariato di Corigliano-Rossano. Il vice Questore della Polizia di Stato Giuseppe Zanfini, invece, da Dirigente del suddetto Commissariato di andrà a coprire l’incarico di reggente della Divisione Anticrimine della Questura di Cosenza, garantendo l’applicazione delle misure di prevenzione tipiche ed atipiche, l’efficienza negli accertamenti patrimoniali e il perfetto coordinamento degli Uffici dipendenti. Ad avvicendare Roberta Martire ci sarà il vice Questore della Polizia di Stato Francesco Falcone, già Dirigente presso il Reparto Prevenzione Crimine della “Calabria Centrale” di Vibo Valentia. Il commissario capo della Polizia di Stato Gaetano Tedeschi, già Vice Dirigente della Squadra Mobile della Questura di Cosenza, subentrerà in qualità di Dirigente Facente Funzioni del Commissariato di P.S. di Castrovillari al posto del  Vice Questore della Polizia di Stato dr. Giovanni Arcidiacono  , trasferito al Commissariato di Vittoria.  Tedeschi ha conseguito eccellenti risultati nelle complesse attività di indagine che costituiscono l’esclusivo compito istituzionale della Squadra Mobile, dando particolare impulso al contrasto ed alla prevenzione di reati commessi dalla criminalità organizzata e di quelli di particolare impatto sociale. A conclusione del 17° Corso di formazione per medici della Polizia di Stato, la dr.ssa Maria Carmela Zagari è stata assegnata all’Ufficio Sanitario Provinciale della Questura di Cosenza. Il Questore della Provincia di Cosenza, Giuseppe Cannizzaro, augura a tutti buon lavoro per i nuovi incarichi assegnati.

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x