Ultimo aggiornamento alle 19:55
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

i controlli

Violazione urbanistica e abbandono di rifiuti nel Cosentino, scattano le denunce

I Carabinieri hanno sequestrato un manufatto abusivo e fermato un uomo che tentava di bruciare materiali plastici e polistirolo

Pubblicato il: 18/03/2024 – 11:21
Violazione urbanistica e abbandono di rifiuti nel Cosentino, scattano le denunce

COSENZA I militari del Nucleo Carabinieri Forestale di Scalea hanno posto sotto sequestro una opera edilizia in località “Vannefora” nel Comune di S. Nicola Arcella. Il sequestro è avvenuto a seguito di un controllo in un cantiere dove era stato realizzato un manufatto, con relativo sbancamento, in difformità del permesso di costruire come accertato dai rilievi effettuati sul posto. Inoltre la struttura era stata realizzata in zona sottoposta a vincolo idrogeologico e sismico in violazione ed in assenza della prescritta autorizzazione antisismica. Pertanto si è proceduto, in relazione ai reati contestati, al sequestro penale del manufatto e al deferimento del committente dei lavori, della ditta esecutrice dei lavori e del suo tecnico-progettista. Sempre il Nucleo di Scalea nei giorni scorsi ha deferito un uomo di Santa Maria del Cedro per abbandono e combustione illecita di rifiuti. I militari attirati dal fumo intenso proveniente da un terreno privato in località “Rispaldo” del comune di Santa Maria del Cedro (cs) accertavano la presenza del proprietario intento ad immettere rifiuti quale materiale plastico e polistirolo su un cumulo già preesistente che bruciava. Si è prontamente contestato l’operato dell’uomo intimando allo stesso di spegnere le fiamme. Da una verifica del terreno di sua proprietà sono stati rinvenuti abbandonati su suolo nudo anche diversi cumuli di rifiuti, quali piastrelle, materiale plastico, calcinacci, elementi in ferro e alluminio. (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x