Ultimo aggiornamento alle 19:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’annuncio

Il Cosenza riscatta Gennaro Tutino, ora è ufficiale. Addio a Viali – VIDEO

Il presidente Guarascio ha deciso di investire sull’attaccante. La notizia in conferenza stampa. Sul tecnico: «Ha rifiutato due anni di contratto»

Pubblicato il: 14/06/2024 – 12:19
Il Cosenza riscatta Gennaro Tutino, ora è ufficiale. Addio a Viali – VIDEO

COSENZA Gennaro Tutino è stato riscattato dal Cosenza calcio. La notizia è stata rivelata poco fa a inizio della presentazione alla stampa del duo Ursino-Delvecchio (nuovi dg e ds del club). Il presidente del Cosenza, Eugenio Guarascio, ha aperto la conferenza stampa così: «La stagione appena conclusa è stata positiva, ma abbiamo avuto qualche criticità e come da nostra abitudine abbiamo avviato percorsi nuovi. Siamo in presenza del Dg Ursino, di lui sono “innamorato” da circa tre anni. Quest’anno ha detto si e per noi è importantissimo. Lo stesso discorso vale per Gennaro Delvecchio, un giovane che ha voglia ed ha una esperienza importante. Mi ritengo soddisfatto e mi auguro vi sia un miglioramento del percorso avviato in questi anni». Il patron poi sgancia la bomba: «Abbiamo riscattato Gennaro Tutino». E scatta l’applauso della sala stampa. «La società è pronta per fare questo passo». Prima di salutare Guarascio saluta il Ds Gemmi, «per i due anni vissuti insieme». E sul tecnico William Viali il dg Ursino ha confermato l’addio «L’allenatore non è più Viali, voleva due anni di contratto e il presidente li ha offerti ma l’allenatore ha detto di non essere motivato. Eravamo d’accordo tutti e tre, ma lui no».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x