Ultimo aggiornamento alle 20:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 4 minuti
Cambia colore:
 

l’evento

“Sapori di Cosenza”, la Calabria delle eccellenze a Roma – VIDEO

La Camera di commercio di Cosenza porta in scena l’evento per celebrare il territorio e le sue peculiarità enogastronomiche e culturali

Pubblicato il: 21/06/2024 – 18:17
“Sapori di Cosenza”, la Calabria delle eccellenze a Roma – VIDEO

COSENZA La suggestiva cornice del terrazzo di Trinità dei Monti, presso il convento di San Francesco di Paola a Roma, ha ospitato la terza edizione dell’evento “Sapori di Cosenza”, organizzato dalla Camera di Commercio. La serata ha acceso i riflettori sulle eccellenze culturali ed agroalimentari della provincia di Cosenza, alla presenza di illustri autorità provenienti dal mondo imprenditoriale, ecclesiastico, politico e culturale.
Il Presidente della Camera di commercio, Klaus Algieri, ha aperto l’evento con un appassionato discorso per rilanciare il racconto della Calabria più vera: “Questa sera vogliamo parlarvi di un luogo in cui davvero la bellezza sgorga ovunque e in innumerevoli forme: dai paesaggi alla gastronomia, passando per la storia, la cultura e tradizioni millenarie.”
“Abbiamo la fortuna – prosegue Algieri – di poter vivere esperienze e spettacoli unici, come svegliarci all’alba sul mar Ionio e ammirare il tramonto sul Tirreno spostandoci di pochi chilometri nella stessa giornata, oppure immergerci nel passato, dalle grotte di Papasidero alle vestigia della Magna Grecia, godere dei benefici di una delle più variegate espressioni della Dieta Mediterranea, che tutto il mondo ci invidia, o ancora dare pienezza alla spiritualità nei tanti luoghi della fede che, come il Santuario di San Francesco di Paola, sono oasi di religiosità oltre che scrigni di immensa cultura. Nella scorsa edizione dei “Sapori di Cosenza” ricordai ai presenti che qualche tempo fa, passeggiando con mia figlia Matilde tra i boschi della Sila e vedendola estasiata, le raccomandavo di non parlarne troppo con gli amici per preservare questi luoghi unici. Ebbene, vedendo così tanto interesse oggi per la nostra terra posso dire, e ne sono contento, che alla fine il segreto non è stato mantenuto.”
Soddisfazione e una visione futura che ponga il Sud al centro del percorso di crescita del paese nelle parole del Ministro dell’Ambiente Gilberto Pichetto Fratin, che ha voluto nuovamente essere presente all’iniziativa organizzata dalla Camera: “Ve lo dico da uomo del nord: il sud ha un’assoluta centralità rispetto a un nuovo percorso di futuro. Quindi un plauso a chi è impegnato a presentarne il valore, le potenzialità e le peculiarità in modo efficace, così come ho potuto più volte apprezzare nelle iniziative promosse dalla Camera di Commercio di Cosenza.”
L’evento è proseguito con riflessioni profonde sulla figura di San Francesco di Paola, il santo calabrese tra i più venerati in tutto il mondo, attraverso l’opera “Francesco De Paula” del Maestro Francesco Perri, Direttore del Conservatorio “S. Giacomantonio” di Cosenza. Una suggestiva epopea musicale per conoscere il messaggio del Santo della Calabria la cui figura storica e religiosa è stata evidenziata anche dagli interventi di Padre Gregorio Colatorti, Correttore Generale dell’Ordine dei Minimi, e Padre Francesco Trebisonda, Correttore Provinciale dell’Ordine dei Minimi. In conclusione, è intervenuto Sua Eminenza Rev.ma Cardinale Willem Jacobus Eijk che ha tessuto le lodi dell’ente camerale per le iniziative sociali portate avanti nel tempo. Nelle parole dei presenti si è inoltre recepita l’importanza del turismo religioso quale strumento di crescita culturale ed economica, unendo fede e territorio in un viaggio di scoperta e rinascita.
L’evento si è concluso con un percorso di degustazione enogastronomica dei “Sapori di Cosenza”, che ha messo in risalto le eccellenze Dop/Igp della regione.
La presenza di personalità illustri – tra le quali, il Vicepresidente della Corte costituzionale Giulio Prosperetti, il Giudice della Corte costituzionale Angelo Buscema, il Presidente della Corte dei conti Guido Carlino, il Procuratore generale della Corte dei conti Pio Silvestri, il Vice Segretario generale Quirinale Alfredo Guarra, il Ragioniere generale dello Stato Biagio Mazzotta, il Presidente Aran Antonio Naddeo, la Presidente Fondazione Adriano Olivetti Cinthia Bianconi e molti altri rappresentanti delle Associazioni di categoria e dello Stato – ha confermato il rilievo di un evento prestigioso, che ha offerto ai presenti un’opportunità unica per scoprire e apprezzare le vere ricchezze della Calabria, della sua autentica bellezza e tradizione.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x