Ultimo aggiornamento alle 7:28
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

l’annuncio

Kevin Costner in Calabria, riceverà la Colonna d’oro al Magna Graecia Film Festival

Il premio Oscar ospite dell’evento in programma dal 27 luglio al 4 agosto a Catanzaro

Pubblicato il: 22/06/2024 – 9:14
Kevin Costner in Calabria, riceverà la Colonna d’oro al Magna Graecia Film Festival

CATANZARO

Dopo Tim Robbins, un altro Premio Oscar si aggiunge al ricco parterre che illuminerà il palco delMagna Graecia Film Festival 2024 e che si terrà a Catanzaro dal 27 luglio al 4 agosto. L’attore, regista, sceneggiatore, produttore e musicista statunitense Kevin Costner riceverà, infatti, la Colonna d’Oro alla Carriera, realizzata dal Brand GB Spadafora e sarà protagonista di una conversazione con la giornalista Silvia Bizio. Kevin Costner si aggiunge alla già corposa lista di ospiti della rassegna, con il Premio Oscar Tim Robbins, che si esibirà in concerto con la sua Tim Robbins and the Rogues Gallery Band, con l’attore e regista Claudio Bisio che aprirà il festival con il suo film d’esordio alla regia e con la cantautrice e attrice Clara Soccini, scelta come madrina di questa edizione. L’evento, organizzato dal fondatore e direttore del Magna Graecia Film Festival, Gianvito Casadonte è parte delle numerose iniziative annunciate ad oggi per la ventunesima edizione del festival, che presenta concorsi dedicati alle sezioni di opere prime italiane e documentari, curate da Antonio Capellupo, mentre  Silvia Bizio è curatrice delle opere prime internazionali e responsabile delle conversazioni con talent internazionali. Con il suo esordio alla regia, da lui stesso anche interpretato e prodotto, Balla coi lupi, nel 1990, Costner raccolse sette Premi Oscar, tra cui Miglior film e Miglior regia. Quattro i Golden Globe vinti su sette candidature: nel 1991 come Miglior film drammatico e Miglior regista per Balla coi lupi, nel 2013 come Miglior attore in una mini-serie o film per la televisione per Hatfields & McCoys e nel 2023 come Miglior attore in una serie drammatica per Yellowstone. Al recente Festival di Cannes, Costner ha presentato fuori concorso Horizon: An American Saga, di cui è regista e interprete principale.
Nel corso della sua carriera, Costner ha variato le sue scelte con ruoli comici, d’azione e drammatici.  È apparso in famosi successi al botteghino come Silverado, No Way Out, Bull Durham, L’uomo dei sogni, The Bodyguard e Wyatt Earp, oltre che in ruoli memorabili in JFK – Un caso ancora aperto, Gli intoccabili Robin Hood: Il principe dei ladri. Ha diretto il film campione d’incassi e acclamato dalla critica Terra di confine – Open Range, in cui ha anche recitato insieme a Robert Duvall e Annette Bening. È stato anche protagonista e produttore della serie da record di History Channel, The Hatfields and McCoys: An American Vendetta, che ha ricevuto 16 nomination agli Emmy Award, vincendo l’Emmy come miglior attore in una miniserie o film.  Inoltre, ha recitato ed è stato produttore esecutivo del film drammatico di grande successo della Paramount Network, Yellowstone. Quando Costner non lavora ai film, canta come voce solista e suona la chitarra solista nella sua band, Modern West.
Il Festival è sostenuto dal Ministero della Cultura, Calabria Straordinaria – brand della Regione Calabria – Assessorato al Turismo, Calabria Film Commission, Comune di Catanzaro, Lilt – Lega Italiana per la lotta contro il cancro. Le Colonna d’Oro assegnate durante il festival sono realizzate dal Brand GB Spadafora.
(redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x