Ultimo aggiornamento alle 17:24
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L`arringa di Ferrero per Salvatore Scalzo

CATANZARO “Catanzaro ha il diritto di essere governata da una classe dirigente che abbia come obiettivo il bene collettivo e non gli interessi di una parte”. Così il segretario nazionale della Fede…

Pubblicato il: 27/04/2012 – 23:21
L`arringa di Ferrero per Salvatore Scalzo

CATANZARO “Catanzaro ha il diritto di essere governata da una classe dirigente che abbia come obiettivo il bene collettivo e non gli interessi di una parte”. Così il segretario nazionale della Federazione della sinistra, Paolo Ferrero, arringa la platea di piazza Dogana a Lido. Ai catanzaresi chiede un impegno concreto: “Partecipazione questa è la nostra unica arma contro i potentati che controllano la città”. Durissimo il giudizio sul centrodestra catanzarese: “Ha dimostrato che non è in grado di governare, utilizza la macchina pubblica per elargire favori e clientele, oppure come trampolino per altre poltrone”. Ma Ferrero non risparmia neanche la sua coalizione: “Si doveva e si poteva fare una lista unica con le altre forze della sinistra come Sel”. Infine l`appello per il voto di domenica, per Scalzo soprattutto, ma anche per “mandare un messaggio chiaro al governo premiando quei partiti che non appoggiano un presidente del consiglio che sta riuscendo a fare peggio di Berlusconi”. Salvatore Scalzo ringrazia Ferrero per la sua presenza e sottolinea come il capoluogo calabrese sia tornato protagonista sulla scena politica nazionale: “Siamo l`avanguardia del nuovo meridionalismo”. Il giovane candidato parla alla pancia dei suoi elettori, parla del futuro che ha in mente per il quartiere Lido “fatto di turismo e rispetto per l`ambiente”. Alza i toni, invece, quando il discorso vira sugli avversari del centrodestra: “Semplicemente impresentabili”. Nel mirino di Scalzo finisce l`assessore al Personale Domenico Tallini, “il politico personale”. Il candidato del centrosinistra chiede una ultima settimana di mobilitazione, perché “Catanzaro ce la può fare”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x