Ultimo aggiornamento alle 9:30
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Calabresi di Aosta, cinque giorni di festa

SAN GIORGIO MORGETO Con l`inizio delle selezioni per scegliere la Miss di quest`anno, entra nel vivo in queste ore la ventesima edizione della Festa di San Giorgio e San Giacomo, occasione in cui l…

Pubblicato il: 19/07/2012 – 20:16
Calabresi di Aosta, cinque giorni di festa

SAN GIORGIO MORGETO Con l`inizio delle selezioni per scegliere la Miss di quest`anno, entra nel vivo in queste ore la ventesima edizione della Festa di San Giorgio e San Giacomo, occasione in cui la comunità calabrese di Aosta si ritrova, valorizza le tradizioni della terra d`origine e rinsalda i legami con la città d`adozione. Questa sera, come da programma, cominciano a sfilare le ragazze che sabato prossimo si contenderanno la fascia di reginetta di questa edizione: momento ludico nell`ambito di un ricco programma in cui si intrecciano i segni della devozione religiosa e della difesa della calabresità. Anche quest`anno, infatti, è previsto nell`area di Montfleury tanto il passaggio della processione delle statue dei due Santi, tanto l`apertura di stand gastronomici ed esibizioni canore “made in Calabria”. La processione di domenica rinsalderà la fede popolare attraverso le statue dei santi cari alle genti di San Giorgio Morgeto, portate a spalle dai fedeli per le vie del quartiere Saint-Martin de Corléans. Iniziata mercoledì scorso, la Festa dei calabresi d`Aosta prevede domani la prima prova di tarantella con orchestra e lo spettacolo Lady Barbara, Ciccio Carere e Agostino Tramonti. Sabato sera, dopo la quotidiana apertura delle cucine che deliziano il palato a base di melenzane, `nduja e altre prelibatezze regionali, si esibirà l`orchestra Cerri band. L`orchestra di Nadia Vellesi e Santino Rocchetti, invece, si esibirà domenica nella serata conclusiva della Festa.            
«Come si dice squadra che vince non si cambia e così l’impianto della festa rimane pressoché lo stesso di tutti gli anni» – ha dichiarato alla Gazzetta Matin Nadia Nasso, del comitato organizzatore.
La novità di quest`anno e la ballata del ciuccio, in programma domenica sera come atto conclusivo della Festa.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x