Ultimo aggiornamento alle 15:36
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

I Giovani democratici: «Il centrodestra ci ha lasciati senza prospettive»

REGGIO CALABRIA I Giovani democratici reggini scendono in campo contro l`amministrazione comunale guidata dal sindaco Demetrio Arena. Secondo Antonino Castorina, responsabile nazionale Legalità ed …

Pubblicato il: 14/08/2012 – 15:37
I Giovani democratici: «Il centrodestra ci ha lasciati senza prospettive»

REGGIO CALABRIA I Giovani democratici reggini scendono in campo contro l`amministrazione comunale guidata dal sindaco Demetrio Arena. Secondo Antonino Castorina, responsabile nazionale Legalità ed enti locali dei Gd, i reggini sono costretti ad assistere alle «contraddizioni di una classe politica oramai senza bussola che mistifica la realtà e cerca di rappresentarla in modo differente dal vero. Le nuove generazioni, tracciando un bilancio di quello che è l’offerta della stagione estiva, ma in generale guardando l’agenda politica di questa amministrazione e l’utilizzo delle risorse pubbliche negli anni passati, non possono che sentirsi presi in giro dal centrodestra che ha umiliato la cittadinanza depredando le casse comunali e lasciandoci senza futuro e senza prospettive». Un giudizio tranchant, a cui si aggiungono altre amare considerazioni. «Nelle scorse settimane – continua Castorina – i Giovani democratici di Reggio Calabria hanno lanciato un appello al sindaco Arena interrogandolo su alcune questioni che riteniamo essenziali per il proseguo del suo mandato quale primo cittadino di Reggio Calabria. Nonostante sia passato diverso tempo, il sindaco non ha ancora risposto ai nostri interrogativi e la situazione peggiora di giorno in giorno specie nelle zone periferiche della nostra città». «Questo tipo di comportamento – aggiunge il rappresentante della segreteria nazionale – non è rispettoso non solo nei confronti della nostra forza politica ma dell’intera cittadinanza che pretende chiarezza e trasparenza. È bene che il sindaco e la sua maggioranza valutino bene il da farsi e inizino a capire che non si può più navigare a vista».
Anche per questo i Giovani democratici intendono stimolare la fase della “ricostruzione” di cui la città ha bisogno, «lanciando quanto prima una nuova iniziativa pubblica di dibattito e di discussione per riaprire il cantiere del centrosinistra che andrà a governare la nostra città risollevandola dal baratro in cui è stata portata».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb