Ultimo aggiornamento alle 14:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

GIUSTIZIA | Laratta: il ministro venga a Rossano a dare spiegazioni

ROSSANO «L`amarezza è grande. La decisione del governo non si può giustificare. Il Tribunale di Rossano era tra quelli che la Camera indicava in perfetta sintonia con i criteri contenuti nella legg…

Pubblicato il: 16/08/2012 – 16:26
GIUSTIZIA | Laratta: il ministro venga a Rossano a dare spiegazioni

ROSSANO «L`amarezza è grande. La decisione del governo non si può giustificare. Il Tribunale di Rossano era tra quelli che la Camera indicava in perfetta sintonia con i criteri contenuti nella legge-delega per farlo rimanere in attività». Lo afferma in una nota il deputato del Pd Franco Laratta circa la vicenda dell`accorpamento del tribunale di Rossano.
«Noi del Pd – aggiunge – quella legge non l`abbiamo votata in Parlamento. Ma è una legge e come tale deve essere rispettata. Immagino anche dal ministro. L`area urbana Rossano-Corigliano conta oltre 80mila residenti e l`intera zona del Rossanese decine di migliaia di abitanti. Tutti saranno privati di un`istituzione fondamentale. L`intera zona è priva di collegamenti e strade efficienti. Il Tribunale vanta un`attività di grande importanza. Ebbene, questi criteri, come quelli della criminalità organizzata ben radicata in questa fascia, non sono serviti a niente. Il ministro Severino venga di persona a verificare quanto sostenuto e quanto contenuto nei corposi dossier che abbiamo inoltrato a suo tempo al ministero di Giustizia».
Il parlamentare pd invita il ministro a «incontrare i sindaci e le istituzioni locali» per «spiegare le ragioni della sua scelta, alla quale noi ci siamo opposti e ci opponiamo fermamente».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb