Ultimo aggiornamento alle 9:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Crotone, siglata l`intesa Regione-Comuni-Provincia per il Pisl

CROTONE L`assessore regionale al Bilancio, Giacomo Mancini, ha siglato questa mattina nell`aula magna del liceo ginnasio Pitagora l`accordo di programmazione negoziata con il presidente della Provi…

Pubblicato il: 06/03/2013 – 17:13
Crotone, siglata l`intesa Regione-Comuni-Provincia per il Pisl

CROTONE L`assessore regionale al Bilancio, Giacomo Mancini, ha siglato questa mattina nell`aula magna del liceo ginnasio Pitagora l`accordo di programmazione negoziata con il presidente della Provincia di Crotone, Stanislao Zurlo, e i sindaci di Santa Severina, Mario Caruso, e di Cirò, Luigi Arrighi. Sono loro, infatti, i capofila dei Pisl (i Progetti integrati per lo sviluppo locale) ammessi a finanziamento nel crotonese. La Provincia guida quattro partenariati di progetto per i Pisl “Qualità della vita”, “Mobilità intercomunale”, “Sistemi Turistici” e “Sistemi produttivi”. Il Comune di Santa Severina e quello di Cirò sono a capo dei partenariati di due Pisl ammessi a finanziamento nella tipologia “Borghi d`eccellenza”. Con questa firma, che vale 36 milioni e 850 mila euro, per un totale di sei Pisl, è detto in un comunicato dell`assessorato regionale al Bilancio, la Regione e i capofila sottoscrittori assumono congiuntamente precisi obblighi rispetto all`utilizzo delle risorse e alla realizzazione degli interventi, secondo quanto stabilito dai 13 articoli di cui si compone l`atto amministrativo. «Questo non è un convegno in cui si esprimono intenti che un giorno forse saranno realizzati – ha detto Mancini – ma siamo qui per celebrare un momento solenne. Oggi sottoscriviamo un atto formale per dare avvio ai lavori. Tocca alle amministrazioni locali ora rimboccarsi le maniche per trasformare i progetti in opere. Potranno, infatti, essere aperti i cantieri grazie ai fondi europei stanziati dalla Regione. Tra l`altro, tagliamo un traguardo importante con otto giorni d`anticipo rispetto alla data prevista dal cronoprogramma. E anche questo è un segnale di cambiamento e di operosità. Con la stessa celerità si dovrà arrivare alle altre due scadenze improrogabili: entro il 31 dicembre del 2013 è necessario fare impegni di spesa giuridicamente vincolanti ed i lavori effettivi dovranno terminare entro il 31 dicembre 2015». Insieme a Mancini, al presidente della Provincia e ai sindaci firmatari c`erano il responsabile regionale del procedimento, l`ingegnere Luigi Zinno; il consigliere regionale Salvatore Pacenza e l`assessore provinciale di Crotone, Giovanni Lentini. In sala anche gli amministratori dei Comuni crotonesi che fanno parte dei partenariati di progetto e gli studenti delle ultime classi del liceo.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb