Ultimo aggiornamento alle 23:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Metropolitana di Catanzaro, l`Ue stanzia 108 milioni

«La metropolitana di Catanzaro è ormai una realtà definitiva. Dalla Commissione Europea è venuta la certificazione che tutti aspettavamo: l`Unione Europea ha definitivamente deliberato la somma di …

Pubblicato il: 24/07/2013 – 18:57
Metropolitana di Catanzaro, l`Ue stanzia 108 milioni

«La metropolitana di Catanzaro è ormai una realtà definitiva. Dalla Commissione Europea è venuta la certificazione che tutti aspettavamo: l`Unione Europea ha definitivamente deliberato la somma di 108 milioni 750mila euro quale contributo Fesr per la realizzazione della grande opera infrastrutturale che rivoluzionerà il sistema dei trasporti del Capoluogo`». Lo afferma, in una dichiarazione, l`assessore regionale e capogruppo del Pdl al Comune di Catanzaro Domenico Tallini.
«Ho appreso dal presidente Scopelliti e dall`assessore Mancini – prosegue – questa bella notizia che mette la parola fine ai dubbi sulla sussistenza del finanziamento. E` un`altra scommessa vinta dal centrodestra calabrese e catanzarese, è l`ennesima dimostrazione che questa è la giunta regionale più filocatanzarese di sempre».
«Appena arrivata la comunicazione da Bruxelles – afferma Tallini – il presidente Scopelliti e l`assessore Mancini hanno ritenuto di informarmi, ben sapendo con quanta passione e impegno seguo tutte le pratiche che riguardano Catanzaro. Li ringrazio di cuore per questa attenzione, ma soprattutto per il modo come hanno seguito la delicata questione. Così come ringrazio il sindaco Sergio Abramo che ha costantemente spinto per fare avanzare questa pratica e arrivare al più presto alla realizzazione di un`opera che egli considera strategica per la città. La delibera della Commissione Europea, che porta la firma del commissario per gli affari regionali, l`austriaco Johannes Hahn, fissa in 108 milioni e 750mila euro il contributo Fesr, mentre il restante costo dell`opera, circa 38 milioni di euro, sarà cofinanziato. C`è da sottolineare che tutta la procedura davanti alla Commissione Europea si è aperta e sviluppata durante la gestione Scopelliti, avendo l`Autorità di Gestione inviato gli atti a Bruxelles il 25 ottobre 2011. Si apre ora la strada per il rapido appalto dell`opera ferroviaria che collegherà, come è noto, la stazione Fs di Germaneto alla stazione di Catanzaro Sala, passando dalla cittadella regionale e dal campus universitario. Il secondo tratto della metropolitana riguarda Sala-Catanzaro Lido».
«Si tratterà – conclude Tallini – di una rivoluzione nel sistema dei trasporti cittadini che consentirà a migliaia di persone di spostarsi facilmente dal centro a Lido al Polo direzionale di Germaneto dove, peraltro, tra meno di un anno sarà completata la Cittadella regionale».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x