Ultimo aggiornamento alle 23:09
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Quei lupi che seminano il panico nel Reggino

VILLA SAN GIOVANNI Allarme nel Reggino. Tre lupi si aggirano tra Villa San Giovanni e Scilla. Il piccolo branco è stato avvistato in tarda mattinata sulla Statale 18, la strada a pochi metri dal ma…

Pubblicato il: 01/01/2014 – 15:13
Quei lupi che seminano il panico nel Reggino

VILLA SAN GIOVANNI Allarme nel Reggino. Tre lupi si aggirano tra Villa San Giovanni e Scilla. Il piccolo branco è stato avvistato in tarda mattinata sulla Statale 18, la strada a pochi metri dal mare che collega i due centri dello Stretto. Visibilmente affamati, i lupi si sono anche spinti vicino ad alcune case della zona, con ogni probabilità in cerca di cibo. In molte di quelle abitazioni vengono infatti allevati animali come galline e conigli. Gli esemplari, tutti di grossa taglia, potrebbero però rappresentare un serio pericolo anche per gli abitanti della zona. La loro presenza è abbastanza insolita. I lupi selvatici hanno il loro habitat naturale in Aspromonte e non si spingono quasi mai nei territori lungo la costa. Non è da escludere che l`allontanamento dalle loro zone abituali sia stato causato dalle condizioni meteorologiche delle ultime ore. L`intera provincia di Reggio è stata infatti interessata da costanti precipitazioni. I tre lupi forse si sono spinti fino al mare per cercare nuove prede. Tra Villa e Scilla, intanto, cresce la preoccupazione per la presenza di questi predatori. Il branco si è finora mosso indisturbato e non si hanno ancora notizie di un intervento delle forze dell`ordine. (0070)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb