Ultimo aggiornamento alle 12:39
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Edilizia scolastica, partono i lavori

ROMA Il piano per l’edilizia scolastica del governo prende forma. Si parte da lunedì prossimo, 21 luglio, con i primi interventi di piccola manutenzione per il ripristino del decoro e della funzion…

Pubblicato il: 19/07/2014 – 13:20
Edilizia scolastica, partono i lavori

ROMA Il piano per l’edilizia scolastica del governo prende forma. Si parte da lunedì prossimo, 21 luglio, con i primi interventi di piccola manutenzione per il ripristino del decoro e della funzionalità degli edifici scolastici. Per rendere le #scuolebelle è previsto, per il 2014, un finanziamento di 150 milioni. E da oggi è disponibile sul sito www.istruzione.it l’elenco completo delle istituzioni scolastiche interessate quest’anno, per un totale di 7.751 plessi (dato aggiornato al 18 luglio).
Il Miur – sottolinea una nota di viale Trastevere – verserà gli importi direttamente alle scuole. Saranno poi i dirigenti scolastici a ordinare i lavori attraverso gli appalti Consip o ricorrendo ai vecchi appalti dove quelli nuovi non sono ancora stati attivati.
Il maggior numero di istituzioni scolastiche coinvolte nell’anno in corso é previsto a Napoli – 860 su 1.776, circa un plesso su 2 – con un finanziamento di quasi 37 milioni.
Seguono Cosenza con 451 plessi scolastici (su 967) coinvolti nel 2014 (7,6 milioni di euro) e la Capitale: 322 plessi (su 1.887) con una somma a disposizione di 4,7 milioni.
Un bel pacchetto di interventi anche a Caserta dove si interverrà con lavori di manutenzione in 311 plessi (su 717) (12,5 milioni). Si sfonda il tetto degli oltre 200 plessi scolastici interessati a Catanzaro (211), Reggio Calabria (273), Avellino (235), Frosinone (251), Torino (286), Bari (210), Foggia (221), Lecce (298), Cagliari (283). Nel dettaglio, sono stati assegnati alla Calabria per rendere le #scuolebelle per il 2014 oltre 14 milioni di euro, ripartiti tra Catanzaro (2.126.503), Cosenza (7.641.599), Crotone (808.389), Reggio (3.695.312) e Vibo 104.381. Saranno 2.525 i plessi calabresi interessati dai lavori, 982 dei quali finanziati nel 2014: 480 a Catanzaro (211 finanziati), 967 a Cosenza (451), 209 a Crotone (39), 604 a Reggio (273) e 265 a Vibo (8).

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x