Ultimo aggiornamento alle 16:40
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Arsenale in casa, arrestati a Vibo madre e figlio

VIBO VALENTIA Avevano in casa oltre 180 munizioni e tre armi, di cui due perfettamente funzionanti. Madre e figlio sono stati arrestati ieri dai carabinieri della compagnia di Vibo Valentia. Contro…

Pubblicato il: 18/11/2014 – 7:19
Arsenale in casa, arrestati a Vibo madre e figlio

VIBO VALENTIA Avevano in casa oltre 180 munizioni e tre armi, di cui due perfettamente funzionanti. Madre e figlio sono stati arrestati ieri dai carabinieri della compagnia di Vibo Valentia. Controllati sia l’abitazione che una serie di capannoni adibiti a deposito. Nel corso delle operazioni i militari hanno trovato un revolver privo di marca e tamburo e con canna otturata, un revolver privo di marca antico ma funzionante, una pistola Beretta calibro 9 corto con caricatore inserito e matricola parzialmente abrasa, 222 proiettili di vario calibro, di cui oltre 170 per la pistola calibro 9, e circa una decina calibro 7.65 Parabellum. Madre e figlio non hanno dato spiegazioni e sono stati arrestati. A loro carico le accuse sono di detenzione abusiva di armi e munizionamento da guerra e ricettazione.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x