Ultimo aggiornamento alle 15:34
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Malasanità a Vibo, Nesci presenta un'interrogazione

VIBO VALENTIA «Bisogna impedire che arrivi la prescrizione. La famiglia di Nicola Guarna deve avere giustizia». Lo sostiene la deputata del Movimento 5 stelle Dalila Nesci «in relazione al pro…

Pubblicato il: 16/12/2014 – 17:10
Malasanità a Vibo, Nesci presenta un'interrogazione

VIBO VALENTIA «Bisogna impedire che arrivi la prescrizione. La famiglia di Nicola Guarna deve avere giustizia». Lo sostiene la deputata del Movimento 5 stelle Dalila Nesci «in relazione al processo in corso a Vibo Valentia per la morte del 75enne di Capistrano, avvenuta nel maggio 2010 dopo una lunga attesa al pronto soccorso di Serra San Bruno e un successivo trasferimento del paziente all’ospedale di Vibo».
Sulla vicenda, la parlamentare ha presentato un’interrogazione al ministro della Giustizia, Andrea Orlando, sottolineando anche «i diversi rinvii da parte del Tribunale di Vibo del processo “Poison”, riguardante un disastro ambientale da 127mila tonnellate di rifiuti tossici, in ordine a cui pendono ancora due interrogazioni».
Al ministro della Giustizia la deputata pentastellata ha chiesto, inoltre, «quali iniziative intenda assumere per garantire il corretto funzionamento del tribunale di Vibo, e quali in favore dell’accertamento dei fatti in merito alla morte di Nicola Guarna. Nel processo per la morte di Guarna – afferma ancora Nesci – sono imputati sei medici in cui rinvio a giudizio risale al novembre del 2012. Da allora, le udienze sono state sospese per l’incompatibilità dei giudici. L’ultima proprio ieri, che ha suscitato la rabbia dei parenti di un anziano vittima di un presunto caso – conclude – di malasanità».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x