Ultimo aggiornamento alle 23:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

All'Asp di Reggio le stesse fatture si pagano due volte

REGGIO CALABRIA È stato scongiurato solo all’ultimo istante un ingente pagamento che l’Asp di Reggio Calabria, si accingeva a fare nei confronti della casa di cura reggina, “Villa Aurora”. La somma…

Pubblicato il: 19/06/2015 – 7:32
All'Asp di Reggio le stesse fatture si pagano due volte

REGGIO CALABRIA È stato scongiurato solo all’ultimo istante un ingente pagamento che l’Asp di Reggio Calabria, si accingeva a fare nei confronti della casa di cura reggina, “Villa Aurora”. La somma, infatti, di sei milioni di euro era stata già regolarmente saldata sei anni fa dall’azienda sanitaria provinciale. Il credito vantato dalla casa di cura, tutavia, in apparenza sembrava del tutto legittimo in quanto concertato sulla scorta di una regolare delibera risalente allo scorso 13 marzo. A revocare l’atto è stato lo stesso commissario straordinario dell’Asp di Reggio, Santo Gioffrè, poiché in seguito alle verifiche effettuate dall’ufficio legale dell’azienda sanitaria, la somma è risultata assegnata e incassata. Immediato l’annullamento della delibera transtattiva fondata, dunque, su presupposti inesistenti e il conseguente invio della documentazione da parte del commissario Gioffrè, al dipartimento Salute, alla Procura della Repubblica di Reggio Calabria e allo stesso amministratore unico della casa di cura “Villa Aurora”. Per quest’ultima adesso, qualora dovesse essere accertato il tentativo di frode, potrebbe concretizzarsi l’ipotesi della revoca dell’accreditamento.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x