Ultimo aggiornamento alle 14:11
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Raffica di prescrizioni al processo Poseidone

CATANZARO Si scioglie nelle prescrizioni il processo nato dall’inchiesta “Poseidone”, avviata nel 2005 dall’allora sostituto procuratore della Repubblica di Catanzaro Luigi De Magistris, e riguarda…

Pubblicato il: 22/07/2015 – 13:32
Raffica di prescrizioni al processo Poseidone

CATANZARO Si scioglie nelle prescrizioni il processo nato dall’inchiesta “Poseidone”, avviata nel 2005 dall’allora sostituto procuratore della Repubblica di Catanzaro Luigi De Magistris, e riguardante presunti illeciti nella gestione della depurazione in Calabria. Quattro le posizioni che ancora rimangono in piedi nel processo, quella di Giuseppe Chiaravalloti, ex presidente della Regione Calabria (accusato di associazione per delinquere), Bruno Barbera, commissario Arpacal e l’ingegnere Antonio Caliò che hanno rinunciato alla prescrizione e, infine, Domenico Antonio Basile per il quale permane l’accusa di concussione. Secondo l’accusa, Basile in qualità di assessore all’Ambiente della Regione avrebbe deciso di «punire” Filippo Callipo, amministratore unico della “Giacinto Callipo conserve alimentari Spa”, per alcune critiche pubbliche che questi aveva rivolto all’indirizzo della giunta regionale», attraverso una serie di ispezioni di controllo presso la ditta Callipo per verificarne la qualità degli scarichi produttivi. Basile, secondo l’accusa, avrebbe indotto Barbera, in qualità di commissario, a favorire queste ispezioni mediante la minaccia di ostacolarne la carriera e impedire la sua nomina di direttore generale dell’Arpacal.
Cadono per prescrizione tutte le altre accuse che vanno dall’associazione per delinquere alla falsità ideologica, dall’omessa denuncia di reato alla turbata libertà degli incanti, all’abuso d’ufficio.

 

ale. tru.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x