Ultimo aggiornamento alle 21:12
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

«Misure premiali per le imprese che denunciano»

REGGIO CALABRIA «La lotta alla criminalità parte da un lavoro che è principalmente di tipo culturale, bisogna capire che stare dalla parte della legalità conviene. È per questo motivo che come ammi…

Pubblicato il: 14/01/2016 – 12:33
«Misure premiali per le imprese che denunciano»

REGGIO CALABRIA «La lotta alla criminalità parte da un lavoro che è principalmente di tipo culturale, bisogna capire che stare dalla parte della legalità conviene. È per questo motivo che come amministrazione comunale stiamo per approvare in giunta una delibera con la quale si danno delle misure premiali in termini di accesso agli appalti pubblici a tutte quelle imprese che denunciano i propri aguzzini».
Lo ha detto partecipando al programma Rai “Uno Mattina” il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà. «Stiamo lavorando per restituire i beni confiscati alla criminalità organizzata, alla collettività, alle associazioni e alle famiglie bisognose», ha aggiunto il primo cittadino calabrese. «La sinergia tra associazioni, cittadini e istituzioni siamo certi che sradicherà le radici di questo male». Falcomatà ha poi annunciato: «”La mafia è una montagna di merda”: questa frase di Peppino Impastato, verrà collocata nel nuovo Centro Civico di Archi, che sarà a disposizione delle associazione e dei cittadini, in un quartiere che è stato simbolo della lotta alla criminalità».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb