Ultimo aggiornamento alle 10:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Celico, cittadinanza onoraria a Gratteri

CELICO «L’amministrazione comunale di Celico, guidata dal sindaco Antonio Falcone, in data 27 ottobre 2016, ha avuto l’onore ed il privilegio di conferire la cittadinanza onoraria a due fra i maggi…

Pubblicato il: 02/11/2016 – 18:13
Celico, cittadinanza onoraria a Gratteri

CELICO «L’amministrazione comunale di Celico, guidata dal sindaco Antonio Falcone, in data 27 ottobre 2016, ha avuto l’onore ed il privilegio di conferire la cittadinanza onoraria a due fra i maggiori esperti e studiosi del fenomeno mafioso al modo: il procuratore capo della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, ed allo scrittore e professore Antonio Nicaso». Lo comunica una nota del Comune di Celico. «Con il conferimento di tale onorificenza, si è voluta esprimere la vicinanza e la condivisione del lavoro svolto dal procuratore Gratteri e da Nicaso nella lotta alla mafia anche dal punto di vista culturale. Il fenomeno mafioso – spiega la nota -, infatti, non è un semplice fenomeno criminale. Se così fosse, sarebbe stato sconfitto anni fa. Esiste, invece, una vera e propria cultura mafiosa, fatta di connivenza, violenza ed omertà. Combattere la mafia anche su questo fronte risulta dunque indispensabile per estirpare definitivamente questa “malapianta”. Su questo fronte il procuratore Gratteri e Nicaso sono impegnati da anni. I due, infatti, hanno scritto tantissimi libri ed hanno tenuto innumerevoli incontri, soprattutto con i giovani, al solo scopo di far conoscere a fondo il fenomeno mafioso, mostrando la sua vera faccia e sfatando il mito della mafia buona fatta da persone “d’onore”. Questo immenso lavoro e la diffusione di una cultura della legalità rappresentano dei principi assolutamente condivisi dalla città di Celico, che con il conferimento della cittadinanza onoraria hanno voluto esprimere la sua vicinanza ed il suo sostegno in questa battaglia che deve essere condotta a tutti i livelli. La comunità celichese è fiera, dunque, di poter annoverare fra i suoi cittadini illustri il procuratore Nicola Gratteri e Antonio Nicaso due persone che hanno fatto della loro vita una crociata contro la mafia, al fine di rendere il mondo migliore. La cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria si terrà a Celico il prossimo 4 novembre alle ore 10.00 e, a seguire – conclude la nota -, Gratteri e Nicaso incontreranno i ragazzi delle scuole di tutta la Presila, tenendo la conferenza “La forza della parola e il coraggio di dire no”».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x