Ultimo aggiornamento alle 23:08
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Voto di scambio, la Cassazione deciderà su Aiello

CATANZARO Approderà in Cassazione il procedimento penale contro il senatore di Ncd Piero Aiello, accusato di voto di scambio. La Procura generale della corte d’Appello di Catanzaro, infatti, ha imp…

Pubblicato il: 08/02/2017 – 16:59
Voto di scambio, la Cassazione deciderà su Aiello

CATANZARO Approderà in Cassazione il procedimento penale contro il senatore di Ncd Piero Aiello, accusato di voto di scambio. La Procura generale della corte d’Appello di Catanzaro, infatti, ha impugnato la sentenza di secondo grado emessa lo scorso 29 novembre che assolveva il senatore del centrodestra.
Piero Aiello è accusato di avere, in occasione delle elezioni regionali del 2010, incontrato esponenti del clan Giampà di Lamezia Terme – nello specifico Giuseppe Giampà e Saverio Cappello, oggi collaboratori di giustizia – per chiedere voti. L’incontro sarebbe avvenuto, stando alle dichiarazioni dei pentiti, nello studio dell’avvocato Giovanni Scaramuzzino. Sia Aiello che Scaramuzzino sono stati indagati nell’ambito dell’operazione “Perseo” messa a segna dalla Dda di Catanzaro nel 2013. Il senatore era stato assolto anche in primo grado dal gup distrettuale del capoluogo. Il sostituto procuratore della Dda, Elio Romano, aveva chiesto nei confronti dell’imputato 3 anni di reclusione. I collaboratori, emerge dai fascicoli di Perseo, raccontarono che l’attuale senatore venne loro “raccomandato” per trovargli più voti possibile. In cambio, una volta eletto, si sarebbe messo a loro disposizione. Questa tesi non ha retto davanti al gup Giuseppe Perri e alla corte d’Appello. La parola passa ora alla Suprema Corte.

Alessia Truzzolillo
a.truzzolillo@corrierecal.it

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x