Ultimo aggiornamento alle 21:57
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

«Andiamo a Mammola a premiare il Musaba»

CATANZARO «Da quando nel 2014 abbiamo unito le nostre forze e dato vita alla nostra associazione, abbiamo preso un impegno forte e concreto con la Calabria bella e sana. Ogni estate, nel corso di u…

Pubblicato il: 25/07/2017 – 11:45
«Andiamo a Mammola a premiare il Musaba»

CATANZARO «Da quando nel 2014 abbiamo unito le nostre forze e dato vita alla nostra associazione, abbiamo preso un impegno forte e concreto con la Calabria bella e sana. Ogni estate, nel corso di un evento ad hoc, #lacalabriacherema ha premiato quelle personalità e realtà che si sono distinte per spirito propositivo, per meriti professionali, innovazione e dedizione verso la Calabria e verso gli altri». È quanto si legge in una nota dell’associazione. «Queste personalità le abbiamo chiamate una per una, ospitate, applaudite. Abbiamo fatto conoscere le loro storie, il loro percorso, il loro modo di innovare e di portare in alto la nostra Terra. Ogni evento – prosegue la nota -, estate dopo estate, è stato un incredibile momento di condivisione e confronto, la fotografia di un’energia positiva che, però, a tratti ha rischiato di confondersi con un momento di autocelebrazione de #lacalabriacherema che, invece, non era nel nostro intento».
«E allora – spiega Daniele Rossi, presidente dell’associazione – ci siamo chiesti come evitare una passerella e far sì che la consegna dei premi de #lacalabriacherema potesse diventare ancor più significativa dell’amore che nutriamo nei confronti della nostra meravigliosa Calabria. La risposta era semplice. Eppure ci abbiamo messo un po’ per farla diventare la nostra soluzione». Niente più festa, niente più palcoscenici e luci, niente musica. «Da oggi – aggiunge Rossi – metteremo uno zainetto sulle spalle e andremo tutti insieme a consegnare i premi lì dove le belle storie nascono e si concretizzano: nel loro mondo, nel loro territorio, dove è più giusto che siano celebrate come realtà positive della nostra Calabria».
«C’è già un appuntamento in calendario – conclude la nota -. Venerdì 4 agosto 2017, alle ore 17, ci ritroveremo nel parcheggio della torrefazione Caffè Guglielmo a Copanello di Stalettì e, tutti insieme, partiremo per Mammola dove andremo a premiare il MuSaBa di Nick Spatari e Hiske Maas, un museo a cielo aperto, un parco di 7 ettari che sta facendo conoscere Mammola e la Calabria in Italia e nel mondo».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x