Ultimo aggiornamento alle 6:48
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

«Sull’ospedale di Praia affermazioni false e infondate»

COSENZA Sulla questione della riapertura dell’ospedale di Praia a Mare interviene Luigi Guglielmelli, segretario del Pd nella provincia di Cosenza, che smentisce quanto sostenuto da Vincenzo Cesare…

Pubblicato il: 07/01/2018 – 10:40
«Sull’ospedale di Praia affermazioni false e infondate»

COSENZA Sulla questione della riapertura dell’ospedale di Praia a Mare interviene Luigi Guglielmelli, segretario del Pd nella provincia di Cosenza, che smentisce quanto sostenuto da Vincenzo Cesareo, direttore sanitario del nosocomio di Praia, in una intervista, ossia che l’ospedale di Praia non è ancora operativo, non esiste alcun Pronto soccorso e lo stesso direttore viene pagato pur non potendo svolgere le sue mansioni. «È gravissimo che un direttore sanitario, tra l’altro in ferie da tre mesi (si riferiva forse a questo quando asseriva di essere pagato senza far nulla?), metta in discussione il percorso di riapertura completa dell’ospedale messo in atto dal Commissario giudiziario e soprattutto denigri l’impegno dei tanti medici e operatori sanitari che stanno operando con il massimo impegno e la massima professionalità», replica Guglielmelli. «Condivido, inoltre, – prosegue il segretario Pd – l’appello dei Sindaci di Praia a Mare e Tortora sulla necessità di continuare con il cronoprogramma stabilito dal Commissario ad acta d’intesa con la Regione Calabria e soprattutto esprimo massima solidarietà ai medici dell’ospedale di Praia a Mare che sono stati offesi nella loro dignità umana e professionale dalle parole del direttore sanitario. Come hanno sottolineato i medici ospedalieri in poche settimane le prestazioni sanitarie non solo sono triplicate ma sono coerenti con le linee guida sanitarie ministeriali e con i protocolli medici standard». Rispetto a quanto affermato dal dottore Cesareo, Guglielmelli chiede, infine, «alle autorità competenti e in particolare all’Asp di Cosenza di mettere in atto ogni azione utile al fine di ristabilire la verità dei fatti e soprattutto in difesa della professionalità dei medici e degli operatori sanitari dell’ospedale di Praia a Mare». 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x