Ultimo aggiornamento alle 20:26
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Marcello Fonte, favola inarrestabile: ora “punta” i David di Donatello

L’attore reggino candidato come miglior attore protagonista per la sua interpretazione in “Dogman”: sfiderà Scamarcio, Marinelli, Servillo e Borghi

Pubblicato il: 19/02/2019 – 21:25
Marcello Fonte, favola inarrestabile: ora “punta” i David di Donatello

Continua la “favola” di Marcello Fonte: l’attore nato 41 anni fa Melito Porto Salvo e cresciuto ad Archi di Reggio Calabria ha ottenuto, per la sua interpretazione in “Dogman”, la nomination come miglior attore protagonista alla 64esima edizione dei Premi David di Donatello, in programma mercoledì 27 marzo. La candidatura di Fonte è una delle 15 candidature ottenute dalla pellicola del regista Matteo Garrone: oltre a quella di miglior attore protagonista, “Dogman” infatti è in lizza, tra le varie categorie, per miglior film, miglior regia, migliore non protagonista (Edoardo Pesce). Non troppo distante, con 12 candidature, “Chiamami col tuo nome” di Luca Guadagnino: 12, tra cui miglior film e miglior sceneggiatura non originale (James Ivory, Luca Guadagnino e Walter Fasano).  A sfidare Fonte come miglior attore protagonista dei David di Donatello un vero e proprio “parterre de roi”: oltre all’attore calabrese infatti sono in corsa Riccardo Scamarcio (“Euforia”), Luca Marinelli (“Fabrizio De André-Principe libero”), Toni Servillo (“Loro”): Alessandro Borghi (“Sulla mia pelle”). Per Fonte comunque è un altro grande riconoscimento, dopo la conquista del premio di miglior attore al Festival di Cannes.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x