Ultimo aggiornamento alle 15:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Respinge le accuse il maestro arrestato per abusi su minori

Il 64enne ha negato ogni addebito. L’indagine è scattata dopo la denuncia di una madre che aveva ricevuto le confidenze di sua figlia

Pubblicato il: 25/05/2019 – 12:43

LAMEZIA TERME Ha risposto alle domande del giudice e ha respinto le accuse l’insegnante 64enne arrestato dal personale del Commissariato di Polizia di Lamezia Terme con l’accusa di violenza sessuale su minori (qui la notizia). L’uomo si è presentato davanti al gip per l’interrogatorio di garanzia assistito dai suoi legali, gli avvocati Francesco Gambardella e Ramona Gualtieri.
L’indagine, coordinata dalla Procura di Lamezia e condotta anche mediante l’installazione di un impianto di videosorveglianza all’interno della scuola, è scattata dopo la denuncia di una madre che aveva ricevuto le confidenze di sua figlia, una bambina di 5 anni. Le dichiarazioni della donna sono state successivamente confermate da altre madri che, sentite a sommarie informazioni, avevano dichiarato di aver appreso fatti simili dalle rispettive figlie, anche loro allieve dello stesso plesso scolastico.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x