Ultimo aggiornamento alle 20:47
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Cutro, demolito stabilimento balneare abusivo

Si tratta di tre manufatti di circa 450 metri quadri realizzati su demanio marittimo in località Torrazzo demoliti poiché costruiti senza autorizzazione

Pubblicato il: 18/06/2019 – 15:52
Cutro, demolito stabilimento balneare abusivo

CUTRO Demoliti con l’ausilio di mezzi meccanici tre manufatti di circa 450 metri quadri adibiti a stabilimento balneare e realizzati su demanio marittimo in località Torrazzo del Comune di Cutro. Gli abbattimenti sono stati disposti a seguito di un’ordinanza emessa dal Comune il 22 gennaio 2019, con la quale si disponeva il rigetto della domanda di condono edilizio e si dava corso alla contestuale demolizione e al ripristino dello stato dei luoghi a totale carico del proprietario. Gli interventi contro l’abusivismo si inseriscono nel quadro delle iniziative sancite dalla convenzione sottoscritta dalla Procura della Repubblica di Crotone e dalle Amministrazioni comunali, mirata alla demolizione degli immobili costruiti senza autorizzazione nella provincia di Crotone.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x