Ultimo aggiornamento alle 11:59
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Ruba il borsello di un carabiniere al santuario di Polsi, arrestato 33enne

Se ne è impossessato approfittando della confusione. Ora è accusato di furto aggravato. Il militare lo ha scoperto mentre contava i soldi

Pubblicato il: 02/09/2019 – 10:39
Ruba il borsello di un carabiniere al santuario di Polsi, arrestato 33enne

SAN LUCA I carabinieri della stazione di San Luca, hanno arrestato un 33enne di Cardeto (provincia di Reggio Calabria) con l’accusa di furto aggravato.
In particolare, l’uomo, arrivato nei pressi del santuario e aggirandosi vicino alle tante auto parcheggiate ai lati della strada, ha notato un borsello apparentemente incustodito. Approfittando della confusione, con una mossa furtiva si è impossessato del borsello per poi nascondersi dietro un’auto in sosta. Probabilmente, però, l’uomo non si è accorto che il borsello era proprio di un carabiniere.
Il militare dell’Arma, che in quel momento era in servizio e stava aiutando alcuni pellegrini, ha notato il movimento dell’uomo e lo ha scoperto mentre era rannicchiato dietro l’auto mentre contava i soldi presi dal portafogli. L’uomo dovrà ora rispondere, di fronte al Tribunale di Locri, del reato di furto aggravato.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x