Ultimo aggiornamento alle 16:13
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Hospice di Reggio, Belcastro a Oliverio: «Al lavoro per risolvere il problema»

Il dg del Dipartimento Tutela della Salute dà riscontro alla richiesta di informazioni del governatore sul futuro della struttura sanitaria, che versa in uno stato di difficoltà

Pubblicato il: 25/10/2019 – 21:39
Hospice di Reggio, Belcastro a Oliverio: «Al lavoro per risolvere il problema»

CATANZARO Da alcuni incontri già effettuati e/o previsti «potrà scaturire una soluzione alla problematica». Lo scrive il dirigente generale del Dipartimento regionale Tutela della salute, Antonio Belcastro, in una nota riscontro della lettera con la quale ieri il presidente della Regione, Mario Oliverio, chiedeva lumi sullo «stato di precarietà in cui versa l’Hospice di Reggio Calabria», struttura che si occupa di assistenza ai malati terminali. Nella nota Belcastro spiega: «Si condivide prioritariamente la sua preoccupazione e la necessità di assicurare all’Hospice “Via delle Stelle” una continuità assistenziale e una gestione che possa contare su regole ed entrate certe, soprattutto in considerazione degli aspetti sociali ed etici della sua “missione”. In tal senso, il Dipartimento Tutela della Salute, il 22 maggio 2019, tenendo in debita considerazione il grave disagio dei pazienti e delle loro famiglie, nonché degli operatori della struttura, ha chiesto alla commissione straordinaria dell’Asp di Reggio Calabria le seguenti indicazioni. La struttura sanitaria risultava accreditata con Dpgr Commissario ad acta 23/2013. Con il decreto commissariale 1/2019 sono stati prorogati fino al 28 febbraio 2019 i contratti già stipulati nel 2018 con tutti gli erogatori privati accreditati, pertanto sulla scorta del contratto stipulato l’11 dicembre 2018 tra l’Asp di Reggio Calabria e il legale rappresentante dell’Hospice “Via delle Stelle”, si poteva procedere ai pagamenti dovuti. In tal senso – specifica ancora Belcastro – il Dipartimento Tutela della Salute e l’Ufficio del commissario ad acta hanno chiesto all’Asp di procedere ai pagamenti fino a tutto il 28 febbraio 2019. Per il corrente anno, l’Asp è stata sollecitata a procedere alla stipula del nuovo contratto con l’Hospice “Via delle Stelle”, eventualmente rinegoziando fra le parti gli accordi di tipo economico». Il dg del Dipartimento regionale evidenzia poi che «nell’ambito delle riunioni del tavolo tecnico appositamente convocato il 23 luglio 2019 dal Dipartimento regionale Tutela della Salute è stata ribadita, pur nel pieno rispetto della normativa vigente e dell’autonomia delle aziende sanitarie, la necessità di adempiere a ciascuno dei punti sollecitati. In ogni caso, in data odierna si è già tenuto un tavolo tecnico presso il Dipartimento mentre lunedì è previsto un incontro con la struttura. Pur nelle limitazioni imposte dal Piano di rientro e della conseguente gestione commissariale, ritengo – conclude Belcastro nella nota indirizzata al presidente della Regione – che dagli incontri succitati potrà scaturire una soluzione alla problematica».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x